Pillars of Eternity

Chris Avellone VS Obsidian: una storia davvero, davvero brutta…

Una feroce e inaspettata polemica tra Obsidian e Chris Avellone (per chi non avesse avuto il piacere: fu la mente dietro Planescape: Torment – qui la nostra intervista esclusiva) sta infiammando in queste ore il web americano di settore, dopo la pubblicazione di una controversa intervista sul portale tematico RPGCodex. Nel discutere con l’intervistatore in merito ai numerosi progetti i...[Read More]

Da che pulpito viene la predica…? Josh Sawyer, Obsidian e il tradizionalismo RPG

Confesso la mia colpa: quando ho scorso distrattamente i titoli degli articoli che riportavano l’intervento di Josh Sawyer di Obsidian in occasione del Reboot Develop – lo stesso evento, per intenderci, durante il quale Daniel Vavra di Warhorse si è lamentato del fatto che la gente lo considera come quello che è sempre voluto sembrare – ho faticato a trattenere un sorriso di deri...[Read More]

Pillars of Eternity arriva su Xbox One e PlayStation 4 nella sua edizione completa

Pillars of Eternity è il gioco di ruolo per PC creato dagli esperti del genere GdR di Obsidian Entertainment e nato come un progetto Kickstarter, arriva su console in una “Complete Edition” che propone in un unico pacchetto tutti i contenuti aggiuntivi pubblicati in passato, inclusi tutti i DLC e le espansioni. Questa riedizione gode di un’interfaccia utente completamente rivista...[Read More]

L’update 3.0 di Pillars of Eternity introduce la modalità Story Time e altri cambiamenti

L’indie-rivelazione Pillars of Eternity, sviluppato da Obsidian, sta per ricevere un grosso update che punta a migliorare l’attuale esperienza di gioco. Come spiegato tramite un video, che riportiamo di seguito, la nuova patch, denominata 3.0, introdurrà diverse nuove meccaniche e alcune piccole migliorie. L’update porta con se la modalità “Story Time”, un’opzio...[Read More]

Di strighi e di pilastri: RPG e Global Game Awards

Non che sia davvero possibile ricredersi del tutto sul gramo destino del genere umano, ma sembra che una percentuale di persone maggiore di quanto mi aspettassi sia ancora evidentemente dotata di un cervello, e abbia deciso di farne uso prima di esprimere il proprio voto per i Global Game Awards (i cui risultati sono stati pubblicati lo scorso 26 novembre). Si spiega così il predominio assoluto di...[Read More]