Crackdown 3

Crackdown 3

Sembra che Crackdown 3 stia davvero per arrivare nei negozi: ecco il trailer di lancio

Dopo numerosi ritardi, Microsoft ha rilasciato il trailer di lancio di Crackdown 3, titolo che arriverà nei negozi il prossimo 15 febbraio. Dal sito ufficiale si legge: “È arrivato il momento di far esplodere il crimine. Vesti i panni di un agente con superpoteri nel caos di Crackdown 3. Esplora i tetti di una città futuristica, sfreccia per le strade con un veicolo trasformabile e usa le tu...[Read More]

Il ritardo di Crackdown 3: Microsoft conferma le voci di corridoio

In prossimità dell’E3, la voce di corridoio non poteva certo restare tale a lungo: dopo qualche giorno di attesa, Microsoft ha confermato di aver posticipato la pubblicazione dell’atteso a febbraio 2019. In una dichiarazione pubblicata su Windows Central, Microsoft ha assicurato che saranno fornite informazioni più consistenti in occasione della conferenza E3 prevista per il 10 giugno:...[Read More]

Crackdown 3: Microsoft continuebbe ad avere seri problemi con le esclusive

Dopo l’annuncio del 2014 lo attendevamo tutti per la fine del 2017, era stato rimandato al 2018 e ora, a quanto pare, la pubblicazione di Crackdown 3 slitterà nuovamente al 2019. Lo avrebbero rivelato due figure anonime vicine a Microsoft, secondo quanto riportato da Kotaku.  Se confermata – ma non ci sono stati ancora commenti da parte di Microsoft – tale slittamento contribuire...[Read More]

Anche Crackdown 3, dopo tanto penare, ha una data di lancio

Microsoft Studios ha annunciato, dopo mesi di riserbo al riguardo, che Crackdown 3 arriverà su Xbox One e Windows 10 il prossimo 7 novembre. L’annuncio, come del resto gli altri arrivati recentemente, è stato dato durante la conferenza della compagnia tenutasi durante l’E3 2017 di queste ore. Come per i capitoli precedenti, Crackdown 3 propone un’azione sandbox, in un contesto fu...[Read More]

Crackdown 3 rimandato al 2017

Microsoft Studios fa sapere che Crackdown 3 tarderà ad arrivare, e vedrà la luce su Xbox One e PC solamente durante il 2017. Il videogioco, pensato per allietare principalmente le sessioni multiplayer dei giocatori hardcore, è stato rimandato per migliorare il più possibile l’esperienza ludica e consegnare ai giocatori un prodotto il più vicino possibile alle promesse lanciate dagli sviluppa...[Read More]