Counter Strike: Global Offensive

Dopo 600 giorni di ban, un ex streamer di Counter Strike: Global Offensive fa causa a Twitch

Phantoml0rd, ex streamer di Counter Strike Global Offensive, ha fatto causa a Twitch per un ban a tempo indeterminato ricevuto oltre un anno e mezzo prima, nel luglio del 2016. James Varga, questo il suo vero nome, accusa Twitch di non aver rispettato i termini del contratto e di non aver mai spiegati i veri motivi per cui il suo canale è stato cancellato. Secondo quanto scritto nel contratto, il ...[Read More]

Razer Arena: da oggi, server protetti contro i cheater di Counter Strike

Notizia lampo dedicata ai giocatori online: Razer ha appena annunciato che i server di Razer Arena integreranno EasyAntiCheat (EAC) nell’ambito di un’ulteriore iniziativa volta a contrastare chi si avvale di mezzi sleali nel corso dei tornei. Questa partnership metterà a disposizione i migliori sistemi di game security creati specificamente per il gaming competitivo e gli e-Sport, contribuendo a g...[Read More]