Kingdom Hearts Dissidia: una curiosa mod di Final Fantasy

Kingdom Hearts Dissidia

Insomma, Cyberpunk 2077 è defunto, gli entusiasmi per l’avvenente signora in bianco di Resident Evil: Village si sono leggermente placati (forse), quindi possiamo tornare a occuparci di cose serie – più o meno: questo Kingdom Hearts Dissidia, per esempio, è una mod overhaul completamente amatoriale concepita per Dissidia 012 Final Fantasy, che vi consentirà di vestire i panni di Sora e compagnia sfruttando le meccaniche del vecchio titolo Square Enix per PSP.

Kingdom Hearts Dissidia è stato creato grazie all’iniziativa di un solo creatore, supportato dalla sempre florida comunità di modder. Essi hanno messo a disposizione i loro lavori per ottenere questo overhaul, che grazie all’emulazione può essere ora sperimentato anche su PC e Android, da soli o in modalità multiplayer.

A quanto sembra, la storia di Kingdom Hearts Dissidia è molto più cupa e “dark” rispetto alle trame che hanno caratterizzato i capitoli canonici della saga, e si concentra sul personaggio di Xehanort e sulle sue malefatte. La trama si sviluppa tramite quest in sequenza, che saranno oltretutto integrate anche dopo il lancio.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.