Cyberpunk 2077: un primo sguardo alla mappa di gioco

Cyberpunk 2077

Il titolo senza dubbio più atteso dell’anno, Cyberpunk 2077, è in questi giorni al centro delle attenzioni generali per molte ragioni – non ultime, le polemiche relative al crunch obbligatorio a cui gli impiegati di CD Projekt Red sarebbero ora sottoposti per rispettare l’uscita a novembre.

In queste ultime settimane si sono susseguiti trailer e presentazioni più o meno ufficiali che hanno gettato luce sulla complessa ambientazione (con i suoi vari distretti e regioni) e sulle diverse forze in campo. Sinora, tuttavia, non era mai stata mostrata al pubblico la mappa del mondo di gioco.

La versione scatolata di Cyberpunk 2077, le cui immagini hanno cominciato a circolare da più parti (per esempio su Resetera), consente finalmente di gettare uno sguardo alla mappa fisica inclusa nella confezione. La foto è di qualità molto scadente ma può servire a farsi un’idea. Stando alle dichiarazioni della stessa CD Projekt Red, Night City sarà meno estesa ma molto più densa rispetto alle superfici giocabili in The Witcher III: Wild Hunt, e la campagna principale sarà più breve.

Cyberpunk 2077 mappa

Oltre alla mappa, l’edizione fisica di Cyberpunk 2077 includerà anche alcuni adesivi, una cover reversibile e un compendio del mondo di gioco. Non ci resta dunque che attendere il prossimo 19 novembre…

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.