Genshin Impact, l’open world cinese che imita Zelda, è disponibile gratuitamente su PS4, PC, iOS e Android

Genshin Impact img000

Dopo tre anni di sviluppo, proteste innescatesi in varie parti del mondo, una fase open beta protrattasi per settimane e una martellante campagna marketing, Genshin Impact viene lanciato finalmente in tutto il mondo sugli store digitali di PS4, dispositivi iOS e Android e su PC tramite client proprietario. Ricordo che il titolo arriverà in un secondo momento anche su Nintendo Switch.

Forrest Liu, il CEO della compagnia cinese MiHoYo, ha voluto ringraziare attraverso un comunicato stampa gli oltre 10 milioni di giocatori pre-registratisi per partecipare al grande lancio evento del titolo; il mondo fittizio di Teyvat è esplorabile seguendo l’ormai sempre più comune formula dei titoli open-world, e il videogioco propone al momeno oltre 20 personaggi giocabili, tutti con i propri elementi caratteristici. Grazie alla natura multipiattaforma dell’operazione, Genshin Impact include funzionalità cross-save tra dispositivi mobili e PC, quindi potrete riprendere la vostra partita se cambierete piattaforma da smartphone a PC o viceversa. Al solito, PlayStation 4 e Sony non permettono l’accesso a questa fuzionalità, ma offrono contenuti (estetici) esclusivi.

Al lancio sarà possibile esplorare due regioni limitrofe alle grandi città di Mondstadt e Liyue Harbor, solamente due delle sette città pianificate che verranno aggiunte al titolo con il passare degli aggiornamenti. Genshi Impact verrà inoltre espanso con nuove storie, personaggi ed eventi stagionali che verranno dettagliati in futuro. Segue trailer promozionale. Aspettatevi la nostra recensione.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.