Dopo Google, anche Amazon si butta nel mondo dei servizi cloud-gaming: nasce Amazon Luna

Dopo Google, anche Amazon si butta nel mondo dei servizi cloud-gaming: nasce Amazon Luna

Amazon ha confermato che a partire da ieri ha cominciato a dare il via alla fase di testing di un nuovo servizio indirizzato ai giocatori di tutto il mondo. Amazon Luna, il nuovo progetto nato in seno al colosso,  sarà un servizio in abbonamento che permetterà a chiunque di avere accesso ad una nutrita schiera di videogiochi in cloud-streaming attraverso dispositivi Fire TV, PC, Mac, iOS e, in futuro, Android. 

A differenza di Google Stadia, dove al giocatore è richiesto di “acquistare” separatamente ogni videogioco, oltre che a beneficiare dell’accesso a quelli offerti nei periodi promozionale, Amazon Luna offrirà agli utenti americani, al prezzo di soli 5,99 dollari al mese, una libreria intera a cui accedere, includendo tra le fila di titoli già disponibili nomi come Resident Evil 7: biohazard, Control, e il recente Panzer Dragoon: Remake. Alla stessa cifra sarà possibile giocare su due dispositivi differenti allo stesso tempo, permettendo così anche di beneficiare di sessioni multiplayer al costo di una sola sottoscrizione. Alcuni “titoli specifici” del suddetto listino, inoltre, supporteranno risoluzione 4K e 60 frame al secondo, sebbene questo sia tutto da verificare dopo gli scottanti benchmark iniziali di Google Stadia pubblicati dopo il promettentissimo lancio.

Amazon Luna permetterà, infine, ai giocatori di scegliere sottoscrizioni addizionali a servizi come il già annunciato canale nato in collaborazione con Ubisoft. Questo darà accesso ad ulteriori titoli giocabili in 4K, compresi gli attesissimi franchise Assassin’s Creed, con Assassin’s Creed Valhalla, Far Cry, con Far Cry 6 e il nuovo arrivato, Immortals: Fenyx Rising, tutti resi giocabili fin dalla data di lancio sul mercato per altre piattaforme.

Al momento Amazon Luna è un servizio rivolto al solo mercato nord americano e la fase di testing è disponibile solo ad invito. Segue trailer promozionale.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.