ANNO: Mutationem, un’avventura cinese in salsa Cyberpunk

Anno: Mutationem

ANNO: Mutationem è stato uno dei (pochi) titoli da noi segnalati in occasione del deludente Sony Playstation State of Play dello scorso agosto. Questo action dal sapore cyberpunk, prodotto dai cinesi ThinkingStars, si è distinto nel mucchio dei vari indie per le belle atmosfere e per l’efficace commistione di 2D e 3D, che contribuisce a rendere l’ambientazione piuttosto viva ed efficace.

È di poche ore fa la pubblicazione di una nuova presentazione ufficiale dedicata interamente al gameplay, nel quale vengono mostrate alcune delle caratteristiche principali del gioco – tra le quali il GROOM system, vale a dire il menu di gestione delle abilità.

ANNO: Mutationem sarà disponibile per Playstation 4 a partire dal 4 dicembre, e giungerà su PC nel corso del 2021.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.