Monster Hunter su Switch (e altre indiscrezioni da Capcom…)

Monster Hunter

Nel bailamme generale del post-Gamescom, mentre il web specializzato trabocca trailer, interviste e commenti, si fanno largo notizie collaterali forse anche più interessanti. Stando a una soffiata da parte di un membro di Capcom riportata su Twitter dall’utente Dusk Golem – e rielaborata poi da VGC – il colosso giapponese sarebbe al lavoro per produrre un nuovo titolo della saga di Monster Hunter, la cui uscita sarebbe prevista per Nintendo Switch.

In un tweet, Dusk Golem (già noto per precedenti soffiate relative a Capcom) ha infatti rivelato che questo titolo sarà “presto annunciato” e che sarà basato su una versione apposita del motore di Resident Evil, compatibile con Switch. Considerate le precedenti dichiarazioni della casa, ci sono buoni presupposti per ritenere che si tratti di un gioco completamente nuovo e non di un port di Monster Hunter World.

Allo stesso tempo, sono stati forniti aggiornamenti in merito ad altri titoli Capcom in lavorazione: a quanto sembra, occorre prepararsi a ricevere ben presto notizie (al momento non meglio specificate) su Shenmue, mentre Silent Hill è ancora in fase di sviluppo. Resident Evil 8 è giunto a un buon punto, ma il 4 sarebbe ancora in alto mare. Non si prevede invece nessun port della saga su Switch, dopo un tentativo fallito con Resident Evil 7:

In passato, le informazioni fornite da Dusk Golem su Capcom si sono rivelate in larga parte attendibili. Dobbiamo dunque aspettarci davvero l’annuncio di un nuovo Monster Hunter? E cosa accadrà con Shenmue?

Vi terremo naturalmente aggiornati.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.