Novità sulla release occidentale di Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers

Persona 5

La notizia rallegrerà certamente i fan della saga di Persona – e sono tanti: secondo un approfondimento pubblicato da Persona Central, Koei Tecmo sembra intenzionata seriamente a far uscire Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers in Occidente entro pochi mesi.

Non ci si aspettava naturalmente nulla che non fosse ampiamente previsto – anche considerando il successo di cui la serie continua a godere nei paesi occidentali – ma stavolta abbiamo qualche indicazione in più. A quanto sembra, infatti, il resoconto finanziario di Koei relativo al primo quarto dell’anno fiscale in corso riporterebbe la volontà di portare Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers in Nord America e in Europa prima della fine di marzo 2021, periodo nel quale si concluderà il detto anno fiscale. La pubblicazione sarebbe prevista per PS4 e Nintendo Switch.

Non va escluso che l’arrivo del gioco in Occidente possa coincidere, a livello promozionale, con la diffusione dell’anime di Persona 5 il cui doppiaggio inglese ufficiale è stato annunciato poco tempo fa – si veda il trailer in calce. Vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili nuove informazioni.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.