Project Resistance è l’esperimento Capcom che mischia Resident Evil a Left 4 Dead ed Evolve

Project Resistance è l’esperimento Capcom che mischia Resident Evil a Left 4 Dead ed Evolve

Capcom ha siglato una collaborazione con il team di NeoBards Entertainment (remaster di Resident Evil Rebirth e Resident Evil 0, Onimusha Warlords e Devil May Cry) per portare alla luce un progetto focalizzato sull’esperienza multigiocatore online. Project Resistance (o REsistance) è un nuovo titolo ambientato nell’universo narrativo di Resident Evil in cui quattro giocatori, nel ruolo di sopravvissuti agli esperimenti dell’Umbrella Corp., dovranno scontrarsi con un quinto giocatore nei panni del cattivo di turno, quest’ultimo in grado di posizionare nemici e prenderne il controllo per fermare l’avanzata dei protagonisti umani.

Il titolo utilizzerà il RE Engine già apprezzato in Resident Evil 2 Remake e Devil May Cry 5 e arriverà nel 2020 su PS4, Xbox One e PC.

Ogni membro dei sopravvissuti potrà vantare delle abilità uniche, mentre il giocatore nei panni del cattivo potrà vestire i panni del Tyrant – per la prima volta nella serie – e porre fine alla partita degli inermi giocatori, oppure piazzare trappole di diverse tipologie per ostacolarne l’esperienza di gioco. Capcom ha confermato che organizzerà una beta chiusa del titolo fra il 4 e il 7 ottobre 2019, sia su PS4 che su Xbox One. Per parteciparvi basta cliccare sul seguente collegamento. Segue trailer promozionale.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.