Downwell riappare sul Play Store, gratis per pochi giorni – in vendita le edizioni limitate console

Downwell

A causa di un errore, Downwell, il brillante arcade sviluppato da Ojiro Fumoto, da qualche mese era scomparso dal Play Store. Per risolvere il problema Devolver Digital è stata costretta a ricaricare il gioco come nuova app, costringendo dunque gli acquirenti a doverlo riacquistare: pertanto, per permettere a chi ci avesse già speso soldi di non doverne spendere altri (o forse per evitare di ritrovare gli stessi davanti all’ufficio con torce e forconi), il publisher ha quindi deciso di permettere il download gratuito a tutti fino alle 23:59 GMT del 27 settembre (che dovrebbe essere l’1:59 nella notte tra 27 e 28 in Italia ma vi sconsiglio di aspettare l’ultimo secondo, soprattutto quando si parla di fusi orari).

Il gioco è lo stesso a livello di contenuto, ma i salvataggi della vecchia versione non funzionano sulla nuova: nel caso, tenete il gioco installato in quanto non potete scaricarlo nuovamente dallo store. In ogni caso scaricate sempre la nuova versione perché la vecchia è stata proprio eliminata dallo store, non esiste proprio più, e non potete più riaverla. Qualcuno afferma che è sparito il supporto per i controller, cosa che non abbiamo avuto modo di verificare al momento.

Se il gioco vi prende benissimo (come dovrebbe), avete ora la possibilità di ordinare la versione fisica limitata su Special Reserve Games: ne verranno prodotte solo 2500 copie per PlayStation 4 e 5000 per Switch (versione impreziosita da un grip verticale per poter giocare adeguatamente — e riciclabile anche per altri giochi come alcuni sparatutto), e il prezzo è molto contenuto, solo 23,95€ e 27,95€ rispettivamente.

Monica Neddi
"se non editi sei inutile" cit.