Space Invaders: il film ufficiale ha finalmente (?) uno sceneggiatore

Space Invaders

Space Invaders è uno dei capisaldi dell’intera storia del videogioco, fonte inesauribile di riedizioni, reinterpretazioni, citazioni e parodie sin dal lontano 1978. Difficile però immaginare che un titolo tanto squisitamente arcade e completamente privo di un qualsiasi accenno di trama possa essere al centro di un film. Eppure, esiste da più di qualche anno un progetto che mira a trasporre Space Invaders sul grande schermo, sebbene sino ad ora non fossero trapelate informazioni di rilievo in merito al personale coinvolto.

È notizia recentissima la pubblicazione ufficiale del nome dello sceneggiatore, vale a dire Greg Russo, già al lavoro sulla trasposizione filmica di Mortal Kombat prevista per il 2021 e, tra le altre cose, per il sequel della controversa serie di Death Note su Netflix.

La notizia è stata confermata dallo stesso Russo sul suo account Twitter ufficiale. Non sono ancora state fornite anticipazioni sulla data di pubblicazione o sul resto del personale coinvolto nel progetto.

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.