Pokémon Direct: tutte le ultimissime novità su Spada e Scudo

pokémon pokemon

La trasmissione dell’ultimo Pokémon Direct si è conclusa da pochissimi minuti, e noi di GeekGamer siamo qui per riassumere le novità più significative in merito ai prossimi annunciati titoli della serie, vale a dire Spada e Scudo.

Dopo una brevissima introduzione a cura di Tsunekazu Ishihara, CEO di The Pokémon Company, la parola è stata passata alle principali personalità operanti all’interno di Game Freak, la software house responsabile dello sviluppo di Spada e Scudo. Il nuovo trailer di presentazione ha mostrato alcune interessanti caratteristiche ereditate da episodi precedenti, tra cui l’introduzione di pokémon visibili (come già in Pokémon Go Let’s Go: Pikachu) e di battaglie raid come in Pokémon Go.

Sono stati altresì presentati alcuni dei pokémon inediti disponibili, tra cui Wooloo, Gossifleur, Drednaw e Corviknight, tutti pienamente integrati come lavoratori o aiutanti all’interno della nuova ambientazione. L’ampia zona destinata all’esplorazione, la Wild Area, prevede la presenza di numerosi pokémon nascosti, da rintracciare anche grazie alla telecamera pienamente controllabile da parte del giocatore.

Tra le caratteristiche introdotte in Spada e Scudo, va ricordata la meccanica del Dynamaxing, vale a dire l’ingrandimento dei propri pokémon fino a dimensioni colossali per consentire loro di attaccare con efficacia enormemente migliorata. Lo stato di Dynamax durerà però solo tre turni, sicché sarà indispensabile calcolare bene quando attivarlo durante gli scontri con gli altri pokémon.

La modalità multiplayer prevede la presenza delle cosiddette Max Raid Battles, vale a dire battaglie contro pokémon giganteschi di particolare potenza, contro i quali si potrà combattere con l’aiuto di altri tre giocatori.

Sono stati infine rivelati i due pokémon leggendari di Spada e Scudo, ossia rispettivamente Zacian e Zamazenta – il primo dei quali reca evidenti riferimenti a un certo boss di Dark Souls o sbaglio?

Pokémon Spada e Pokémon Scudo saranno in vendita a partire dal prossimo 15 novembre su Nintendo Switch, mentre sin da oggi è possibile preordinare uno speciale Double Pack. Se nel frattempo volete riguardarvi il Direct di oggi, eccolo di seguito:

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.