Larian cala un vero e proprio asso: Baldur’s Gate III è realtà

Baldur's Gate 3 III

Non lo neghiamo, questa conferma da parte di Larian Studios ha gettato la redazione in uno stato di euforia collettiva: la software house belga ha infatti ratificato le indiscrezioni sfuggite la scorsa settimana e, in concomitanza con la presentazione di Stadia di oggi pomeriggio, ha ufficialmente annunciato Baldur’s Gate III.

Il terzo titolo dell’immortale saga di cRPG sarà sviluppato in stretta collaborazione con Wizards of the Coast e sarà interamente basato sull’attuale regolamento di D&D. Stando alle dichiarazioni, si tratta del più ambizioso progetto di Larian, caratterizzato da valori di produzione molto alti e da una giocabilità che prevede anche la modalità multiplayer.

Per l’occasione, è stato pubblicato anche un impressionante trailer che offre una visione inedita (e decisamente orrorifica) dei Forgotten Realms. Non sono state divulgate ulteriori informazioni, ma non dubitiamo che molto altro sarà divulgato nel corso dell’anno. Baldur’s Gate III sarà disponibile per PC e Google Stadia.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.