Ecco il nuovo Yooka-Laylee and the Impossible Lair, ma non è un sequel

Ecco il nuovo Yooka-Laylee and the Impossible Lair, ma non è un sequel

Playtonic Games ha annunciato Yooka-Laylee and the Impossible Lair, nuovo platform bidimensionale con protagonista la coppia di animali colorati, precisando che non si tratta di un sequel di Yooka-Laylee perché gli sviluppatori non vogliono essere limitati da quanto fatto in precedenza, ma anzi avere l’opportunità di esplorare nuove meccaniche a ogni gioco – lasciando intendere che hanno molto altro in mente per l’universo di Yooka-Laylee.

Il gioco verrà pubblicato, in contemporanea, su Switch, Xbox One, PlayStation 4 e PC entro l’anno, “probabilmente prima di quando pensiate”, anche in un’edizione fisica, distribuita nei negozi, per le versioni console.

Alla fase di piattaforme in 2D, coi suoi nemici e i suoi collezionabili, è affiancata una fase di esplorazione in 3D che contiene puzzle, segreti, sfide e la possiblità di chiacchierare con molti personaggi: Playtonic definisce il gioco un 2D Platforming Adventure Hybrid.

Alle musiche, oltre ai confermati storici compositori ex-Rare David Wise (il primo e per molti anni unico dell’azienda, e autore della musica del trailer qua sotto) e Grant Kirkhope (che tutti ricorderete anche in Mario + Rabbids Kingdom Battle), si aggiungono Dan Murdoch (già audio director del primo titolo e sound designer in un paio di Batman Rocksteady) e Matt Griffin (sound designer di una manciata di LEGO), entrambi facenti parte del team interno di Playtonic.

Monica Neddi
"se non editi sei inutile" cit.