Ecco Stadia: il futuro del gaming è via streaming secondo Google

Ecco Stadia: il futuro del gaming è via streaming secondo Google

Durante la sua conferenza in occasione della GDC 2019, Google ha rivelato i suoi piani in ambito gaming, svelando quello che aveva definito come “il futuro”. Google Stadia è il nome – non particolarmente ispirato – di questo progetto che vuole rendere i videogiochi a portata di un click utilizzando lo streaming via browser.

Google ha posto l’accento sulle funzionalità social di Stadia. Ad esempio, avete appena visto un video su Youtube di Assassin’s Creed Odyssey? Al termine del video, sarà disponibile un link per poterci giocare immediatamente. Nessun download, nessuna limitazione posta dall’hardware, l’unico requisito è una buona connessione ad internet. Al lancio, previsto per il 2019, Stadia sarà disponibile per PC, table, smartphone e tv (via Chromecast). Da PC sarà possibile usare qualsiasi controller, mentre per gli altri dispositivi risulterà necessario utilizzare il pad di Stadia.

Google ha affermato che verranno rilasciate ulteriori informazioni in estate. Non resta che aspettare qualche mese per scoprire quando potremo giocare via browser e, soprattutto, quanto costerà questo innovativo servizio.

Avatar
Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.