Un divorzio epocale: Bungie e Activision si separano dopo quasi dieci anni

Destiny 2

La notizia è di quelle grosse: dopo quasi dieci anni di collaborazione (gli accordi risalgono al 2010) Bungie e Activision si separano definitivamente, come annunciato in un comunicato su Bungie.net.

Nel ripercorrere i successi ottenuti in collaborazione con il celebre publisher (si parla di più di 50 milioni di copie ed espansioni vendute per il franchise Destiny), Bungie ha dichiarato di essere pronta a occuparsi anche della pubblicazione dei propri titoli. La transizione, di fatto già avviata, è stata programmata per essere il più graduale possibile. da parte sua, Activision ha pubblicato un tweet nel quale si ringrazia il personale di Bungie per aver consentito di “portare alla luce il mondo di Destiny“.

Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.