Shadow of the Tomb Raider: una collaborazione al vertice?

Shadow of the Tomb Raider

Si respira aria collaborativa ai piani nobili dell’universo videoludico: Square Enix, Eidos-Montréal e Crystal Dynamics hanno infatti appena annunciato che lavoreranno con Nvidia per sviluppare la versione PC di Shadow of the Tomb Raider.

Stando alle dichiarazioni, Nvidia presterà la sua esperienza per aiutare a ottimizzare le funzionalità di Shadow of the Tomb Raider su PC. Questo sforzo contribuirà a massimizzare la qualità della prestazione della GeForce GTX serie 10 GPU di Nvidia, sulla scia di quanto già accaduto per il titolo precedente della serie, Rise of the Tomb Raider.

Gli sviluppatori di Crystal Dynamics e Eidos-Montréal hanno inoltre stretto una parternership con lo studio Nixxes Software, a cui è affidata la responsabilità dello sviluppo vero e proprio della versione PC. Il loro precedente lavoro su Tomb Raider: Definitive Edition, Rise of the Tomb Raider e Deus Ex: Mankind Divide dovrebbe garantire un risultato pregevole.

Il gioco sarà disponibile per Windows PC/Steam il 14 Settembre 2018.

Ilya Muromets
Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.