Il CEO di Level-5 parla dello sviluppo di Inazuma Eleven Ares

Il CEO di Level-5 parla dello sviluppo di Inazuma Eleven Ares

Nell’ultimo numero di Weekly Famitsu, il CEO di Level-5 Akihiro Hino ha parlato a proposito di Inazuma Eleven Ares. Ecco un riassunto di alcuni dei punti discussi.

Volendo raggiungere più giocatori si è pensato di rendere disponibile il gioco su più piattaforme possibile. Dato che Nintendo 3DS non è più adatto a supportarlo, il focus degli sviluppatori si è spostato su Nintendo Switch e PlayStation 4 e, per adattarsi alle esigenze del mercato, anche sulla versione smartphone. Tra le versioni console e quella per smartphone, tuttavia, potrebbero esserci alcune differenze di game design.

Inazuma Eleven è un prodotto innteso e creato per un pubblico più giovane, ma con Ares, Hino ha affermato che verrà dato più spazio per il divertimento dei giocatori adulti.

La volontà del team di sviluppo è quella di creare un gioco che permetta di sentirsi davvero su un campo di calcio. Permane la possibilità di reclutare gli atleti di squadre sconfitte, ma al contrario sono state aggiunte delle meccaniche per i membri della squadra che non erano mai state viste prima nella serie. Anche i modelli e gli asset sono stati totalmente rinnovati.

Il gioco verrà pubblicato in seguito all’uscita dell’anime, cioè nell’estate 2018 almeno per quanto riguarda il Giappone. Sarà disponibile per PlayStation 4, Nintendo Switch, iOS, e Android.

Da buon rompiscatole, destreggiandomi tra giochi, libri e fumetti, serie tv e cinema, ho sempre bisogno di dire la mia. Ho un grosso punto debole per action-RPG e titoli con una forte narrativa e so essere piuttosto ossessivo nei confronti di certe opere...Odio aspettare!