Resident Evil 7 Biohazard – End of Zoe e Not a Hero si mostrano in un nuovo trailer

Resident Evil 7 Biohazard – End of Zoe e Not a Hero si mostrano in un nuovo trailer

Capcom ha pubblicato un nuovo trailer promozionale per I prossimi DLC di Resident Evil 7 Biohazard, che include informazioni sul terzo DLC End of Zoe e sul contenuto gratuito Not a Hero.

Il nuovo trailer permette di dare un’occhiata al DLC End of Zoe, dove un uomo misterioso di nome Joe che vive sulle sponde della palude incontra casualmente Zoe, legando irreparabilmente i loro destini. Not a Hero, invece, vede il ritorno di Chris Redfield, soldato veterano BSAA, nonché il personaggio preferito della serie Resident Evil. Ambientato dopo i terribili eventi che hanno visto protagonista Ethan Winters in Resident Evil 7 Biohazard, Chris è a caccia di Luca Baker per porre fine una volta per tutte agli orrori creati dalla famiglia Baker. Gli agenti BSAA in passato hanno tentato più volte a catturare Lucas, ma non hanno mai avuto successo, sono anzi finiti prigionieri del pericoloso individuo. Riuscirà Chris a salvare i suoi colleghi e al contempo catturare Lucas nei pericolosi sotterranei pieni di gas velenosi?

Resident Evil 7 biohazard Gold Edition uscirà, insieme ai 2 DLC rimanenti, il 12 dicembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC. La Gold Edition include il gioco completo e tutti e 3 i DLC disponibili (Banned Footage Vol. 1, Banned Footage Vol. 2 e End of Zoe), formando così un unico e definitivo pacchetto dell’orrore.

End of Zoe sarà incluso in Resident Evil 7 biohazard Gold Edition o disponibile sotto forma di aggiornamento per i possessori del Season Pass. Il DLC Not a Hero sarà disponibile al download gratuito per tutti i possessori di qualsiasi versione di Resident Evil 7 biohazard, il 12 dicembre.
Quasi tutti i contenuti di End of Zoe e Not a Hero per PlayStation 4 sono giocabili anche con PlayStation VR per un’esperienza horror da brividi.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.