Rivelate numerose curiosità riguardo ai giochi di Steam

Rivelate numerose curiosità riguardo ai giochi di Steam

Se siete amanti di dati e statistiche meno convenzionali, abbiamo buone notizie per voi. Lo sviluppatore Tim Garbos recentemente sta postando su Twitter alcune curiosità particolari che ha tratto analizzando i dati su SteamSpy.

Non aspettatevi grafici e statistiche utili per effettuare ricerche di mercato, ma piuttosto una serie di dati che vi strapperanno qualche sorriso.

Ad esempio, Garbos ha riportato che i colori più usati nei giochi di Steam sono il rosso e il giallo, probabilmente a causa delle tonalità della pelle e le esplosioni, numerose in un gran numero di videogiochi.

Altra statistica particolare tratta il titolo dei giochi. Dal 2004 (Steam è stato rilasciato nel 2003) i titoli si sono sempre più accorciati, in particolare si è passati da 25.7 lettere in media nel 2004 a sole 16.6 nel 2017. Il titolo più lungo conta ben 94 lettere.

Per chi volesse altre curiosità di questo genere, consigliamo la visione dellle immagini in calce all’articolo e di esplorare il profilo Twitter di Tim Garbos.

 

 

Avatar
Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.