Mega Maker – In arrivo il gioco che permette agli utenti di creare i propri livelli di Mega Man

Mega Maker – In arrivo il gioco che permette agli utenti di creare i propri livelli di Mega Man

E’ in arrivo Mega Maker, il progetto fanbased che mira a riproporre lo stesso concetto che Super Mario Maker di Nintendo ha portato all’attenzione dei giocatori di tutto il mondo, ossia permettere agli utenti la creazione di livelli propri per il piccolo bomber blu di Capcom, Mega Man. Il titolo è previsto per il lancio su PC il 15 luglio, e sarà gratuito.

Il progetto utilizza gli asset disponibili da Mega Man 1 a 6 e vanta oltre un centinaio di location, diversi sfondi e fino a dodici Robot Master esclusivi. La colonna sonora è ispirata all’originale creata da Cosmic Gem.

Nella descrizione, i creatori hanno scritto che Mega Maker è un modo nuovo e accessibile per creare e condividere i propri livelli di Mega Man. Dai livelli Robot Master ai livelli puzzle, tutto è possibile. E’ possibile caricare i propri livelli per condividerli con il mondo  e giocare ai livelli creati da altri utenti.

Hanno anche sottoscritto un servizio Patreon (piattaforma Internet che permette di creare il proprio servizio di contenuti con sottoscrizione)  per far fronte ai costi di gestione del server e attualmente sembra vada tutto bene nel raggiungere l’umile obiettivo di 15 dollari al mese.

“Il gioco è in sviluppo da settembre 2016, essendo partito come progetto di una singola persona ma diventando gradualmente sempre più grande”, dicono i creatori sul sito web di Mega Maker. “È costruito utilizzando il Mega Engine, un motore grafico di Mega Man creato da WreckingPrograms (lo stesso ragazzo che ha iniziato Mega Maker, ndr). Anche dopo il lancio, lo sviluppo di questo gioco non si fermerà. Oltre a tutte le patch per i bug, intendiamo includere più contenuti, come gli asset di Mega Man 7 e nuove funzionalità. Rimanete sintonizzati!”

Sulla base del trailer, che trovate qui sotto, si direbbe che il gioco può essere utilizzato per creare alcuni livelli veramente raffinati, visto che l’UI non sembra difficile da usare. Capcom al momento sta lavorando sulla pubblicazione della serie in formato Legacy Collection.

Antonino
Con il joypad in mano fin da quando aveva 5 anni, ai tempi della PlayStation One, è laureato in Scienze della Comunicazione con specialistica in Editoria. Grande appassionato di cinema, doppiaggio, letteratura e videogiochi, lo chiamano internauta videoludico, o giocatore incallito.