Marvel vs. Capcom Infinite – Ecco alcune caratteristiche

Marvel VS Capcom

Marvel vs. Capom Infinite è il nuovo picchiaduro cross-over fra le due major, previsto per il 19 settembre 2017 su PlayStation 4, Xbox One e Windows.

Il gioco ha sfoggiato un repertorio e una veste di tutto rispetto nei filmati pubblicati finora, ma ecco alcune certezze che troveranno gli utenti quando metteranno mano sul titolo:

  • Si potranno usare delle particolari gemme per potenziare i personaggi, potendole combinare in diversi modi (Mind Gem, Time Gem, Space Gem, Reality Gem, Power Gem).
  • Spider-Man ha lo stesso aspetto dei fumetti classici, senza tute o cambiamenti particolari che abbiamo visto (e vedremo) nei blockbuster hollywoodiani usciti al cinema. Spidey sarà molto agile, e potrà sfruttare le sue ragnatele in combattimento, non perdendo la sua celebre parlantina sciolta commentando i duelli.
  • Mike Haggar sembra non essere cambiato molto dai precedenti giochi. E’ lento, ma molto potente nei suoi attacchi e nelle prese.
  • Direttamente dalla serie di Resident Evil, sarà presente Nemesis. E’ il personaggio con più salute, e dispone di combo devastanti e di un’armatura, oltre che di un lanciarazzi.
  • Si avrà a che fare con la A.I.M.brella, ossia una nuova organizzazione nata dalla fusione della Advanced Idea Mechanic, dall’universo Marvel, e della Umbrella Corporation, dall’universo Capcom di Resident Evil. Il villain M.O.D.O.K sarà il leader, ma non sarà un personaggio giocabile.
  • Thanos è grosso ed è lento, ma può teletrasportarsi e sparare proiettili a distanza, potendoli sfruttare per estendere le combo.
  • Gamora, dei Guardiani della Galassia, appare diversa da come visto al cinema. Nei suoi attacchi può usare armi da fuoco e pistole, oltre che la spada.
  • Ryu può trasformarsi in Evil Ryu, ossia una versione demoniaca del personaggio. Questo accade esclusivamente quando Ryu si ritrova con poca salute al livello 3 super, e dura solo il tempo di una super mossa, dopodiché il combattente tornerà in sé e farà ritorno alla forma umana.

Di seguito trovate il gameplay trailer del gioco.

 

Antonino
Con il joypad in mano fin da quando aveva 5 anni, ai tempi della PlayStation One, è laureato in Scienze della Comunicazione con specialistica in Editoria. Grande appassionato di cinema, doppiaggio, letteratura e videogiochi, lo chiamano internauta videoludico, o giocatore incallito.