Shadow of the Colossus Remake – Il director Fumito Ueda ha proposto una serie di modifiche a Sony

Shadow of the Colossus Remake – Il director Fumito Ueda ha proposto una serie di modifiche a Sony

Fumito Ueda, director dell’originale Shadow of the Colossus, ha inviato a Sony un documento contenente una serie di proposte di modifica per il remake del gioco, annunciato nel corso dell’E3 2017.

Ho inviato la mia petizione riguardante i contenuti e le modifiche, ma non so se verranno effettivamente implementate, ha dichiarato Ueda alla Gamelab conference di Barcellona. “Non posso menzionare le cose del remake che vorrei cambiare, perché se anche una sola cosa che ho nominato non finirà nella versione finale, sarà un problema”.

Il suo traduttore ha poi specificato: “È lui che vuole cambiare qualcosa, ma non sa se è possibile effettivamente modificare ciò che desidera”.

Ueda ha anche avuto modo di parlare del suo prossimo progetto. D’ora in avanti cambierà il suo approccio allo sviluppo creando un prototipo del gioco, dopotutto gli strumenti adatti esistono e sono lì proprio per questo. Prima cercava di visualizzare tutto nella sua mente rallentando, inevitabilmente, lo sviluppo. Vorrei finire un gioco il più presto possibile. Molti problemi sono stati responsabili dei ritardi di The Last Guardian“, ha dichiarato, senza fornire ulteriori dettagli.

A seguire, per chi se lo fosse perso, il trailer d’annuncio di Shadow of the Colossus Remake proiettato durante la conferenza pre-E3 2017 di Sony.

Antonio Izzo
Videogiocatore da più di vent'anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all'altra e da un genere all'altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.