Naughty Dog non ha finito di lavorare con la serie Uncharted

Naughty Dog non ha finito di lavorare con la serie Uncharted

Durante un’intervista con Eurogamer.net, Shaun Escayg, creative director di Uncharted: L’Eredità Perduta, ha ammesso che la serie potrebbe continuare anche dopo l’uscita dell’espansione standalone.

Riguardo alla possibilità della chiusura della saga, il director ha risposto: “Non direi che sia finita. Questo mondo di ladri è enorme e ci sono così tanti personaggi. Prima di soffermarci su L’Eredità Perduta, abbiamo preso in considerazione personaggi come Sullivan e Cutter, abbiamo provato a metterli insieme chiedendoci cosa poteva funzionare, quali conflitti avrebbero avuto, cosa sarebbe risultato più nuovo, più fresco. Alla fine era Chloe che continuava a saltare fuori, ma dubito che l’universo di Uncharted sia alla fine… ne dubito seriamente

Stando alle parole Escayg, L’Eredità perduta potrebbe essere il primo spin-off di una lunga serie.

Uncharted: L’Eredità Perduta uscirà in esclusiva su PlayStation 4 il prossimo 22 agosto. Sarà gratuito per chi ha comprato il season pass di Uncharted 4 ma sarà anche acquistabile singolarmente anche da chi non possiede l’ultimo capitolo della pluripremiata serie di Naughty Dog.

L’intervista completa è disponibile presso questo indirizzo.

Avatar
Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.