Metal Gear Survive è stato posticipato al 2018

Metal Gear Survive è stato posticipato al 2018

Nei giorni scorsi Konami ha annunciato che Metal Gear Survive, inizialmente previsto per quest’anno, è stato posticipato al 2018. Secondo la casa giapponese, lo spin-off della serie Metal Gear necessita di qualche altro mese di lavoro per poter essere rifinito al meglio.

Annunciato durante la Gamescom del 2016 tra lo scetticismo generale, Metal Gear Survive è un survival game cooperativo e il primo titolo della serie sviluppato dopo l’addio di Hideo Kojima. Le vicende sono ambientate in una timeline alternativa dopo gli avvenimenti di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e prima di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

I giocatori saranno chiamati a respingere tre ondate di zombie progressivamente più agguerriti utilizzando un ampio e variegato arsenale di armi e fortificando il proprio campo base con torrette, mine e postazioni di fuoco fisse. Nonostante sia fortemente invogliato il gioco cooperativo, non mancherà la possibilità di giocare in solitaria.

Metal Gear Survive uscirà su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Videogiocatore da più di vent'anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all'altra e da un genere all'altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.