Planescape: Torment – L’Enhanced Edition si fregia dell’italiano!

Planescape Torment Enhanced Edition art geekgamer

Saremo banali, ma tant’è: Planescape: Torment non ha davvero bisogno di presentazioni presso qualsiasi comunità di videogiocatori che si rispetti. Abbiamo valutato proprio qui su GeekGamer la Enhanced Edition pubblicata di recente da Beamdog, e l’abbiamo apprezzata davvero molto. L’unica difficoltà, del resto comune anche al titolo originale, era quella linguistica: l’inglese di Avellone e soci (a proposito, l’avete letta l’intervista?) richiede spesso una fluidità di lettura che non tutti riescono a possedere.

La notizia quindi giunge assai gradita: il team degli Allegri Buffoni, già collaboratore con Beamdog, ha garantito che si sta lavorando a un adattamento della precedente traduzione italiana, per la quale giocoforza occorrerà attendere ancora per un po’ – considerando la quantità enorme di testo che caratterizza Planescape.

Per il momento è stata tradotta in italiano la sola pagina ufficiale del negozio di Steam. Quanto al resto, bisognerà aspettare. Ma non c’è dubbio che si tratta di una dolcissima attesa.

 

Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.