Resident Evil 4: Otome Edition – La parodia “for girls” del classico Capcom

Resident Evil 4: Otome Edition – La parodia “for girls” del classico Capcom

Internet è un posto bello, ma questo lo sapete già. Oltre a forme di pornografia su praticamente qualsiasi cosa e immagini di gattini in svariate salse, la rete è anche il nido di alcuni dei progetti più originali e controversi della storia dell’umanità. Fra questi, da oggi, potete annoverare anche Resident Evil 4: Otome Edition, un titolo che è tutto un programma: gli “otome” sono infatti i videogiochi – normalmente visual novel – dedicati al pubblico femminile, intrisi di romance e scelte multiple alla ricerca del miglior fusto con cui convolare a nozze. La parodia è già scaricabile gratuitamente a questo indirizzo, e non possiamo che consigliarvi di chiamare la vostra bestie per condividere questa esperienza “kinetic visual novel” tutta filtrata dagli occhi di Ashley, la co-protagonista femminile di Resident Evil 4, nonché uno dei personaggi più odiati dalla fanbase della serie. E per una buona ragione.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.