Top 3 2016 – I titoli preferiti dai membri della redazione di GeekGamer.it

Top 3 2016 – I titoli preferiti dai membri della redazione di GeekGamer.it

Manuel Piredda

Event[0] (Steam)

A mio parere l’esperimento più ambizioso dell’anno, un’avventura hard sci-fi dove l’interazione con l’AI della nave è affidata agli input testuali del giocatore: niente più ruote di selezione, chiacchierare con un programma non è mai stato così intuitivo (e inquietante).

Titanfall 2 (PS StoreXbox Marketplace)

Danneggiato in partenza dall’essere stato pubblicato fianco a fianco con Call of Duty e il pompatissimo Battlefield 1, Titanfall 2 è passato sotto il radar di troppi giocatori. Propone una modalità storia breve ma intensa, elementi misti di platform e sparatutto e un’interazione uomo macchina incredibile. In più ha le modalità multiplayer più interessanti dai tempi di Timesplitters.

Zero Escape: Zero Time Dilemma (SteamPS Store)

Indubbiamente il più debole tra i tre capitoli della saga di Zero Escape, resta comunque un trip incredibile tra tempo, dimensioni alternative e analisi della causalità. Riesce a dare una degna conclusione a una saga che sembrava impossibile da “snodare”.

 

C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.