Doom: è disponibile il supporto per API Vulkan

Doom

Comunicato decisamente tecnico, stavolta, che introduce una nuova importante feature al mondo di Doom, il reboot dello storico FPS targato Bethesda. Dato il suo contenuto, lo riportiamo integralmente qui sotto:

Bethesda Softworks è lieta di annunciare la disponibilità della API Vulkan per DOOM su PC.
Bethesda aveva già pubblicato un filmato di gioco che dimostrava l’incremento di velocità ottenibile grazie alle API Vulcan.

Vulkan è un insieme di API (interfaccia di programmazione di un’applicazione) grafiche e di computazione di ultima generazione create da Khronos Group. Vulkan permette l’accesso a basso livello all’hardware, ponendo buona parte del carico dei driver in mano agli sviluppatori. Per i giocatori PC, Vulkan porterà velocità e funzionalità in DOOM, il che comporta grossi benefici.
“Alla id Software, abbiamo sempre creduto nell’evoluzione della tecnologia. Con DOOM, fin dall’inizio abbiamo basato il gioco su queste decisioni tecnologiche. Tutto questo continua anche dopo la pubblicazione, con nuovi aggiornamenti e altro ancora. Oggi, siamo lieti di annunciare un’altra evoluzione tecnologica: il supporto per Vulkan su PC”, ha dichiarato Robert Duffy, Cheif Technologicakl Officer di id Software.

“Quando abbiamo deciso di adottare Vulkan per DOOM, la prima domanda che ci siamo posti è stata: Quali saranno i benefici per i giocatori? Principalmente, framerate più elevati. Un framerate più elevato è importante per diversi motivi, ma soprattutto per i movimenti e la sensazione provata dai giocatori: il gioco gira in modo fluido e incredibile, e questo ci ha convinti a puntare a sfruttare al massimo l’hardware disponibile per PC.

Inoltre, secondo le nostre previsioni, alcuni processori grafici meno recenti potranno far girare il gioco a framerate accettabili; speriamo di ampliare la gamma dei processori grafici supportati con ulteriori aggiornamenti del gioco e dei driver. Detto ciò, questa è la prima volta che un titolo tripla-A pubblica nuove API e nuovi driver, perciò potrebbero verificarsi alcuni intoppi, ma i test effettuati hanno dimostrato ottime prestazioni e stabilità.

Dalla fine di marzo 2016, abbiamo iniziato a collaborare quotidianamente con AMD e NVIDIA. Entrambe le compagnie si sono dimostrate molto disponibili, aiutandoci a rendere il supporto per Vulkan una realtà. Il lavoro è stato intenso su tutti i fronti, ma siamo molto soddisfatto dei risultati ottenuti.

DOOM è disponibile da quasi due mesi, e siamo piacevolmente sorpresi dell’incredibile risposta della comunità dei giocatori. La scorsa settimana abbiamo pubblicato l’aggiornamento 1, introducendo varie risoluzioni ai bug e nuove funzionalità, tra cui la Modalità foto, l’opzione per il posizionamento classico delle armi e moltissimi miglioramenti e ottimizzazioni. Mantenere aggiornato il gioco è una delle nostre priorità, e siamo davvero emozionati per Vulkan.”

Scarica qui i driver AMD.

Scarica qui i driver NVIDIA.

 

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.