Rise of the Tomb Raider arriva su PC il 29 gennaio

Rise of the Tomb Raider

Ne avevamo discusso ampiamente già ieri, e oggi è finalmente arrivata la conferma, comprensiva di data di uscita: in poche parole, Rise of the Tomb Raider è rimastaoun’esclusiva Xbox One per poco più di due mesi, e sarà pubblicato su PC il prossimo 29 gennaio.

La lettura dei comunicati ufficiali suona come una beffa (una delle tante?) nei confronti dell’utenza Microsoft, visto che Square Enix – già rea di aver programmato con invidiabile astuzia la release dell’ultima avventura di Lara Croft negli stessi giorni in cui il mondo veniva invaso da Fallout 4 – non fa che decantare le migliorie tecniche e grafiche dell’imminente port: grafica migliorata, risoluzione in 4K, supporto Windows 10 e così via. Ben presto, dunque, i giocatori PC potranno accompagnare Lara nell’esplorazione dei gelidi territori siberiani, a caccia di segreti che potrebbero cadere nelle mani sbagliate.

Per coloro che volessero farsi un’idea del titolo prima di procedere all’acquisto (su Steam, ma , perché non dare uno sguardo alla recensione che il nostro buon Grazzini ha scritto per GeekGamer?

Storico dell'arte, musicista e sarto dilettante, giocatore compulsivo da ormai svariati decenni. Specialista in cRPG, fantasy europeo e Magic the Gathering. Quando non è alle prese con un videogioco di ruolo occidentale indie (più sono marroni e tristi, più ci si diverte), si nasconde nelle steppe siberiane in attesa di rientrare trionfalmente recando con sé qualche testa di idra come trofeo.