Idea Factory International getta la spugna! (con le localizzazioni)

idea factory international

Se pensavate che la censura occidentale avesse raggiungo il punto di non ritorno, sappiate che Idea Factory International la pensa come voi. In una recente intervista, il presidente Haru Akenaga ha commentato la recente di Team Ninja di non portare ufficialmente Dead or Alive Xtreme 3 in occidente

That’s honestly their decision, but yes, sadly, it has stopped us from localizing certain Compile Heart games. We don’t want to censor anymore because we know that’s not true to the original developed art.

In sostanza, la scelta di Team Ninja ha avuto un fortissimo impatto persino su progetti assolutamente non legati alla casa di sviluppo. Il fatto che Moe Chronicles di Compile Heart sia arrivato solo sul mercato asiatico ma con i sottotitoli inglesi non dipende direttamente da Idea Factory International, ma leggete qui:

That’s actually Compile Heart Asia’s decision, not really ours. We could start seeing that more in Asia, but maybe we should do something to change in the West in the future. Anyway, we just don’t want to censor anymore.

Basta censure, insomma, serve un cambiamento sul mercato occidentale per invertire questo trend.

Akenaga-san non poteva trovarmi più d’accordo: censurare un titolo solo per accomodare i pruriti pudici delle associazioni MOIGE-like o fanta-femministe ferme al 1940 è sia una vera e propria violenza verso gli sviluppatori, sia un insulto all’intelligenza di un pubblico oramai ben più vario della schiera di sedicenni brufolosi che popolavano le sale giochi agli albori dell’industria videoludica.

Prima o poi la società dovrà abituarsi al fatto che l’erotismo non è qualcosa che si possa relegare solo al lato “oscuro” di internet e chiedersi se davvero il disegno di una tetta è più dannoso della possibilità (videoludica, ovviamente) di uccidere soldati con un fucile.

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.