Termini e condizioni d’utilizzo

Geekgamer.it subisce una aggiornamento dei contenuti non programmato e senza che venga stabilita la frequenza degli articoli; per tali motivi non può essere considerato un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

Tutti i contenuti pubblicati sono di proprietà di Geekgamer.it, se non diversamente indicato, quindi  protetti ai sensi delle normative in materia di diritto d’autore.

Il materiale  presente su Geekgamer.it viene prelevato per la maggior parte dal web e quindi valutato di dominio pubblico e riproducibile. Se gli autori o comunque i soggetti dei diritti fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo alla redazione.

L’accesso e la navigazione sul Sito, da parte dei singoli utenti, sono gratuiti e subordinati all’accettazione dei termini e delle condizioni di seguito elencati.

I contenuti del Sito possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati.

Alle seguenti condizioni:

– Attribuzione della paternità dell’opera nei modi indicati dall’autore o da chi ti ha dato l’opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l’opera.

– Non può essere usata quest’opera per fini commerciali.

– Non può essere alterata o trasformata quest’opera, nè usata per crearne un’altra.

Per ogni informazione aggiuntiva rimandiamo al seguente link:

http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/

Il Sito può contenere collegamenti testuali (i “link”) ad altri siti web che non hanno alcun collegamento con il sito di Geekgamer.it, che  non controlla né preventivamente, né successivamente.

L’accesso e la navigazione nel Sito sono interamente a rischio e sotto la esclusiva responsabilità degli utenti;

Geekgamer.it non risponde dei contenuti, materiali e/o informazioni inseriti negli appositi spazi virtuali messi a disposizione degli utenti (commenti e pubblicazione di articoli), non effettua alcun controllo preventivo e/o monitoraggio né è obbligata all’approvazione preventiva dei contenuti immessi dagli utenti. Geekgamer.it non risponde di eventuali danni derivanti dall’uso o dal funzionamento del Sito, salvo i casi di dolo o colpa grave.

Tuttavia ove Geekgamer.it venga a conoscenza, anche su segnalazione di terzi, della presenza di contenuti che violano la legge o diritti altrui, a suo insindacabile giudizio potrà eliminarli in tutto o in parte.

Gli utenti che individuino sul sito un qualsivoglia contenuto che ritengono illecito, inappropriato, offensivo o volgare sono invitati a segnalarlo tempestivamente a Geekgamer.it, facendo un uso responsabile della facoltà di segnalazione, evitando eccessi o abusi.

I Servizi di Community sono messi a disposizione dell’Utente unicamente per il suo uso diretto, personale e privato e purché detto uso non sia a fini di lucro e/o direttamente o indirettamente commerciale e avvenga nel pieno rispetto di quanto stabilito nelle condizioni che precedono.

L’Utente dichiara e garantisce a Geekgamer.it che i contenuti che immette nel Sito sono originali, che degli stessi ha la piena e libera disponibilità e che il loro contenuto non ha carattere osceno, violento, diffamatorio, blasfemo, raccapricciante o idoneo a turbare i minori o comunque non viola i diritti di eventuali terzi o disposizioni di legge; di aver in ogni caso ottenuto tutti i consensi e le necessarie liberatorie da tutti i soggetti titolari dei diritti, ciò con particolare riguardo alla pubblicazione di fotografie e video di minori, in relazione ai quali l’utente dovrà aver acquisito liberatoria dall’esercente la potestà genitoriale.

Prima di scrivere un commento leggere le seguenti regole di buon senso: il rispetto di tali regole consentirà una civile convivenza tra gli utenti della community.
Non sono ammessi commenti:

– non attinenti all’argomento del post (per segnalazioni di notizie, video, post e vignette utilizzare i form preposti);

– anonimi o privi di indirizzo email;

– a sfondo pubblicitario;

– a sfondo pornografico o osceno;

– con linguaggio offensivo o contenente turpiloquio;

– a contenuto razzista o sessista;

– a contenuto lesivo delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.);

– minacciosi o violenti;

– in ogni caso lesivi di diritti di terzi;

– in dialetto o in lingua straniera;

– copiati da altri e incollati nel proprio commento (per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione “Rispondi ”).

– per favorire la discussione è possibile utilizzare un solo nome utente per ogni indirizzo e-mail. Saremo costretti a bloccare chi  non rispetta questa semplice regola di convivenza civile.

Tutti sono invitati a dar voce alle proprie opinioni indipendentemente dall’identità politica, dall’ideologia di riferimento, dalla religione di appartenenza, dal fatto di essere in accordo o meno con l’autore del post o con gli altri utenti, finché queste opinioni vengono espresse in maniera rispettosa e costruttiva.

Questa community non accetta attacchi diretti o indiretti, l’uso di parolacce, l’uso di un linguaggio offensivo o di insulti, né accetta i tentativi di indurre gli altri utenti a reagire emotivamente alle provocazioni. Questo genere di commenti sarà rimosso e coloro che vi faranno ricorso, saranno prima messi in guardia dalla redazione e poi, se necessario, esclusi dalla community.

Quindi, se i vostri commenti, per tutti i motivi di cui sopra, rendono questa community un luogo meno civile e gradevole, voi e i vostri commenti ne sarete esclusi.

Ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive integrazioni e modifiche
(codice in materia di protezione dei dati personali)

Gentile utente,

ai sensi del D. Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Le garantiamo che il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la Sua riservatezza ed i Suoi diritti.
I Suoi dati personali saranno registrati e conservati presso il server di Geekgamer.it al solo scopo di offrirLe un servizio efficiente.
Il trattamento dei Suoi dati personali avrà la sola finalità della fruibilità del servizio, assistenza, comunicazioni personali, elaborazioni statistiche ed eventualmente l’invio di informazioni

Il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato attraverso sistemi informatizzati, dal titolare del trattamento. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti; in caso contrario Le verrà nuovamente ed espressamente chiesto il consenso.

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, che, per sua comodità, viene integralmente riprodotto in calce.

Decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 – Art 7: Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

    • dell’origine dei dati personali
    • delle finalità e modalità di trattamento
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici
    • degli estremi identificativi del titolare dei responsabili e del rappresentate designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentate designato nel territorio delle Stato, di responsabili o incaricati.
  3.  L’interessato ha diritto di ottenere:

    • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati
    • L’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta

    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale

170 eroi per Warriors Orochi 4 e una data di uscita europea (anche su Nintendo Switch!)

Koei Tecmo ha annunciato di essere intenzionata a portare Warriors Orochi 4 in Europa, non solo su PS4 e Xbox One, ma anche su PC e Nintendo Switch. Il nuovo cross-over delle serie “musou” vedrà il ritorno di ben oltre 170 personaggi provenienti da passati capitoli della saga. Warriors Orochi 4 approderà nei negozi il prossimo 19 ottobre e segnerà il debutto della serie classica “...[Read More]

Xbox Insiders: sono finalmente arrivati i nuovi avatar

Dopo l’annuncio dello scorso anno, Microsoft ha finalmente rilasciato i nuovi avatar per Xbox Insiders, che sostituiscono la versione precedente con una che consente un’incommensurabilmente maggiore personalizzazione della propria “incarnazione virtuale”. Il programma è al momento in fase sperimentale e non tutti i materiali sono stati ancora messi a disposizione degli Xbox...[Read More]

Assassin’s Creed Odyssey – Ubisoft ingaggerà molti attori greci per non snaturare l’atmosfera del titolo

Ubisoft assicura che verranno assunti diversi attori greci per non snaturare il nuovo Assassin’s Creed Odyssey con attori americani. Ad esempio, se il giocatore sceglierà di vivere le vicende del gioco come Kassandra, la protagonista femminile, questa sarà doppiata dall’attrice greca Melissanthi Mahut. Alexios, il protagonista maschile, invece, sarà doppiato da Micheal Antonakos. “Cerc...[Read More]

Resident Evil 2 Remake ci farà scegliere fra un’azione a 30fps o 60fps

Capcom ha confermato che l’attesissimo remake di Resident Evil 2 Remake proporrà su console due modalità distinte nelle quali sarà possibile scegliere fra una risoluzione 4K e un’azione a 30fps o un gameplay a 60fps e una risoluzione depotenziata, presumibilmente a 1080p. Ovviamente la possibilità di sceltà sarà appannaggio dei soli modelli premium delle console, ovvero PS4 Pro e Xbox ...[Read More]

Completata la traduzione inglese di Mega Man Battle Network: Operate Star Force

Spesso i fan riescono a colmare le mancanze degli sviluppatori, sopratutto in ambito di traduzioni. Questo è il caso di Rockman EXE Operate Shooting Star, titolo mai rilasciato al di fuori del territorio giapponese e port di Mega Man Battle Network. Grazie al lavoro dei fan, il titolo è stato tradotto in inglese e ora si intitola Mega Man Battle Network: Operate Star Force. Per quanto la traduzion...[Read More]

The Last of Us – Il titolo di Naughty Dog ha raggiunto 17 milioni di copie vendute

Naughty Dog ha annunciato tramite Twitter che The Last of Us ha venduto oltre 17 milioni di copie. Questo avviene a 5 anni dal rilascio ufficiale del titolo per PlayStation 3, avvenuto nel 14 giugno 2013. Le copie vendute includono anche The Last of Us Remastered, titolo rilasciato per PlayStation 4 nel luglio 2014. Il prossimo capitolo della saga, The Last of Us II, è attualmente in sviluppo, ed ...[Read More]

Disney e Nintendo: un’alleanza che presto sbarcherà in TV

La notizia è di quelle decisamente “multinazionali”: Nintendo e Disney si incontreranno al vertice per uno show televisivo interamente basato su Switch, dal titolo “Nintendo Switch Family Showdown”. Il titolo è piuttosto rivelatore: si tratterà infatti di una competizione che vedrà contrapporsi quattro gruppi familiari alle prese con giochi quali Super Mario Odyssey, Mario ...[Read More]

Soulcalibur VI: due nuovi video mostrano Geralt di Rivia in azione

L’annunciata presenza di Geralt di Rivia dovrebbe contribuire a variare non di poco il colorito cast di Soulcalibur VI, in uscita il prossimo 19 ottobre per Playstation 4, Xbox One e PC. Finora le informazioni disponibili in merito sono state piuttosto scarne, ma due recenti video di gameplay (segnalati da IGN e COGonnected) mostrano un buon repertorio delle mosse a disposizione del nostro w...[Read More]

Tales of: Bandai scopre le carte e annuncia un nuovo titolo!

La notizia è stata riportata da Famitsu: durante il Tales of Festival 2018 svoltosi lo scorso weekend, Bandai Namco ha ufficialmente annunciato di stare lavorando a un nuovo RPG della serie Tales of. Nessun dettaglio è stato ancora rivelato in merito, ma si sa con certezza che non si tratterà di un remake o di uno spinoff, ma di un titolo completamente nuovo per console, il primo da due anni a que...[Read More]

Guai legali in casa Telltale? Un giallo contrattuale tra eminenze grigie

Problemi dalle parti di Telltale Games: Kevin Bruner, in precedenza a capo della casa di sviluppo, ha recentemente dichiarato di essere stato vittima di un raggiro contrattuale. Che Bruner non fosse nuovo a screzi con Telltale non è cosa nuova, visto che già lo scorso anno, al momento di abbandonare l’azienda, egli aveva rivelato la presenza di uno stato di conflittualità piuttosto consisten...[Read More]

Kill la Kill diventa un videogioco: ecco le prime immagini di Kill la Kill the Game

Lo studio di animazione Studio Trigger (Little Witch Academia, Kill la Kill) e Arc System Works (Blazblue, Guilty Gear) hanno rivelato di essere al lavoro su un adattamento videoludico della serie animata Kill la Kill. Il videogioco, al momento intitolato “Kill la Kill the Game” sarà un picchiaduro a squadre e verrà sviluppato dal team APLUS.  L’arrivo di Kill la Kill the Game è ...[Read More]

Niente più patch inglese per Tales of Vesperia? La parola al team di traduzione

Il progetto di traduzione amatoriale della versione PS3 di Tales of Vesperia giunge al capolinea. Lo hanno annunciato gli stessi membri del team, giustificando la loro decisione con il recente annuncio all’E3 di Los Angeles della futura pubblicazione di Tales of Vesperia: Definitive Version per Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC: Abbiamo dunque deciso di interrompere la distribuzi...[Read More]