Spiegazione della pie-chart contenutistica di GeekGamer

checosequesto

La pie chart “distribuisce” ogni singola caratteristica del gameplay su una scala da 1 a 5. Noi di GeekGamer.it siamo convinti, infatti, che non esista gioco senza esperienza di gioco – il gameplay, appunto – e che, di conseguenza, debba essere analizzata e vLinearitàalutata l’esperienza in sé prodotta dall’interazione giocatore/gioco.

Linearità

Gli eventi di gioco non variano o variano in modo irrilevante da partita a partita. La meccanica consiste, in questo caso, nel seguire o nel produrre la sequenza di eventi prestabilita dal game designer, in modo da progredire. La linearità rende un gioco, una volta concluso, prevedibile e ripetitivo, incidendo così negativamente sulla sua rigiocabilità.

ESEMPIO POSITIVO: THE DAY OF THE TENTACLE

Esempio negativo: CIVILIZATION IV

Interazione

L’interazione viene consolidata e rinforzata da vari fattori: i gradi di libertà data dalle meccaniche, le opportunità di azione presenti nell’ambiente di gioco, la fruibilità dei comandi. Solitamente, l’interazione favorisce il coinvolgimento del giocatore, in particolare quando il game design fornisce “tante cose da fare”, nonché un ventaglio di azioni e di opportunità ambientali per realizzarle.

ESEMPIO POSITIVO: qualche RPG open-world (The Witcher 3, Skyrim, Gta)

Esempio negativo: Call of Duty o qualsiasi FPS pilotato

Coinvolgimento

Il coinvolgimento ha luogo quando il gameplay produce emozioni nel giocatore. La gamma delle emozioni può davvero essere ampia e riguardare vari elementi del gameplay (storia, personaggi, ambienti, risultati, grafica, sonoro). Di quali emozioni stiamo parlando? Per esempio, frustrazione o gratificazione verso i risultati, piacere estetico (disinterassato), ansia, paura, empatia.

ESEMPIO: si potrebbe inserire un survival horror (SILENT HILL II)

Esempio negativo: un gioco come Watch_Dogs,  o comunque giochi pieni di fillers che li rendono noiosi

Condivisione

Parliamo di condivisione quando ci muoviamo in un ambiente condiviso e  ha la possibilità di interagire/comunicare con gli altri giocatori. Essa è favorita quando si può collaborare con altri giocatori per ottenere obiettivi comuni e quando le proprie azioni influenzano in modo determinante le azioni dell’altro. Ne consegue che un mondo condiviso dove i giocatori si ignorano bellamente e possono giocare benissimo senza alcuna interazione è un gioco che non favorisce il coinvolgimento condiviso.

ESEMPIO positivo: qualche sparatutto tattico, oppure il multiplayer di The Last of us, o ancora qualche MMORPG.

Esempio negativo: un qualsiasi gioco con modalità solo single, come Wolfenstein o Bioshock

Narrazione

Con questo termine non intendiamo solamente la qualità della storia raccontata dal gioco, ma anche il coinvolgimento che essa produce, vale a dire quanto attrae il nostro interesse. Tale interesse va valutato in base alla capacità della storia di indurre nel giocatore dei quesiti (“Che cosa accadrà?”, “In che mondo mi trovo?”) le cui risposte possono essere trovate solo progredendo nel gioco. Un game design che vuole narrare una storia deve bilanciare la parte ludica (le sfide da superare per andare avanti la storia) con quella narrativa (disporre elementi, di solito ottenibili dopo il superamento della sfida, che possano sia rispondere ad alcune domande che sollecitarne delle altre, in modo da tenere vivo l’interesse del giocatore). Per avvertire coinvolgimento narrativo non è necessario che il gioco abbia una narrativa progettata, ma il giocatore può essere interessato anche ad una narrativa emergente, ovvero la storia che il giocatore crea da sé pensando o ripensando agli eventi di gioco.

ESEMPIO positivo: Half-life 2

Esempio negativo: per esempio giochi privi di narrazione come SimCity o Minecraft

Cuphead è un successo totale: vendute oltre tre milioni di copie

Dal suo rilascio nel settembre 2017, Cuphead è riuscito a vendere oltre tre milioni di copie, ad annunciarlo gli sviluppatori Studio MDHR. Si tratta di un traguardo incredibile per Cuphead, titolo amato tanto dalla critica quanto dai fan. Gli oltre tre milioni di giocatori saranno molto felici dell’annuncio del DLC “The Delicious Last Course”, presentato nel corso dell’E3 2...[Read More]

A quasi un mese dalla release, Spyro Reignited Trilogy è stato rimandato a novembre

Activision e Toys for Bob hanno ufficialmente rimandato Spyro Reignited Trilogy al prossimo 13 novembre, il gioco sarebbe dovuto arrivare nei negozi e negli store digitali il prossimo 21 settembre. “Tutti a Toys for Bob sono fieri di riaccendere la fiamma della trilogia originale di Spyro dopo tutti questi anni.”  Si legge nel comunicato dello studio. “Con l’obiettivo di fo...[Read More]

Yakuza era stato proposto a Nintendo e Microsoft ma hanno rifiutato l’offerta

Toshihiro Nagoshi, CCO di Sega, ha rivelato diversi retroscena della storia della compagnia nell’ultimo numero di Edge. Uno dei fatti più interessanti riguarda la serie Yakuza, che era stata originariamente proposta a Microsoft e Nintendo. “Non l’ho mai detto prima, ora stiamo rilasciando questi titoli con Sony, ma ai tempi avevamo fatto una presentazione a Microsoft e Nintendo&#...[Read More]

Diablo III arriva su Switch entro la fine dell’anno con contenuti targati The Legend of Zelda

Diablo III arriverà su Switch nel 2018 al costo di 59,99€, la notizia è trapelata da Forbes che ha erroneamente pubblicato la notizia. Questa edizione conterrà il gioco originale, il DLC Reaper of Souls e tutti i contenuti post lancio. A differenza delle versioni per PlayStation 4 e Xbox One, questa edizione conterrà i seguenti contenuti esclusivi targati The Legend of Zelda: Set per l’armat...[Read More]

Monster Hunter World è stato ritirato dal mercato cinese a seguito di numerosi reclami

A seguito di numerosi reclami, Monster Hunter World è stato ritirato dal mercato cinese. Nonostante stesse ottenendo degli ottimi risultati per quanto riguarda le vendite, Tencent, il publisher cinese del titolo, ha deciso di interrompere il commercio del gioco, in quanto non rispettava alcune regolamentazioni. I reclami parlano soprattutto di contenuti sessuali e la presenza di quantità eccessive...[Read More]

Undertale arriverà anche su Switch, il titolo uscirà sulla console Nintendo a settembre

Tobyfox, gli sviluppatori del titolo, hanno annunciato che Undertale arriverà su Nintendo Switch a settembre. In Giappone, il titolo è previsto per un più preciso 15 settembre, ma questo solamente secondo i dati forniti dalla pagina Amazon del titolo. Il titolo sarà disponibile in digitale tramite il Nintendo eShop, ma un’edizione fisica è pre-ordinabile presso Fangamer. Undertale è attualme...[Read More]

Twin Mirror, titolo degli autori di Life is Strange, si mostrerà in un video gameplay il 21 agosto

Bandai Namco e Dontnod Entertainment ha annunciato che mostreranno un video gameplay di Twin Mirror, il nuovo titolo degli sviluppatori di Life is Strange. Il trailer è atteso per il 21 agosto, data che coincide con l’inizio del Gamescom 2018. Twin Mirror era stato annunciato durante l’E3 2018 e si tratta di un titolo story-driven a tema investigativo, il gioco arriverà su PlayStation ...[Read More]

Rilasciato un nuovo video gameplay in vista del lancio di Spider-Man per PS4

Sony Interactive Entertainment e Insomniac Games hanno rilasciato un nuovo video gameplay in vista del lancio di Marvel’s Spider-Man. Il Peter Parker del gioco non sarà quello visto solitamente nei film, ancora alle prime armi e inesperto, ma uno Spider-Man con alle spalle già otto anni di lotta al crimine, nel pieno delle forze e conscio delle sue abilità. Diversi personaggi storici dell...[Read More]

Hearthstone: Operazione Apocalisse – La nostra Top 5 della nuova espansione

Come sempre, arrivo di una nuova espansione di Hearthstone significa che il gioco di carte di Blizzard sarà invaso da poco più di 100 nuove carte, di cui solo un 10% troverà un reale utilizzo nelle modalità competitive del gioco. In virtù dei miei risultati da giocatore da rank 15, di seguito ho stilato l’ormai tradizionale top 5 delle carte di Operazione Apocalisse, il nuovo set che promette di c...[Read More]

Il servizio online a pagamento di Nintendo Switch arriverà nella seconda metà di settembre

A circa un mese dal lancio, Nintendo non ha ancora una data ufficiale per l’introduzione del servizio online a pagamento per Switch. Il servizio verrà lanciato nella seconda metà di settembre, ma le informazioni a riguardo continuano ad essere poche e vaghe. Il servizio costerà meno di quello dei concorrenti e saranno disponibili tre opzioni: 3,99€ per un mese, 7,99€ per 3 mesi e 19,99€ per ...[Read More]

Dragon Quest XI per Switch: la prudenza non è mai troppa…

Dopo una settimana segnata dalle polemiche contro le affermazioni omofobe del compositore Koichi Sugiyama, la saga di Dragon Quest torna a far parlare di sé in occasione del live stream di Niconico al “Family Classic Concert: World of Dragon Quest” – la notizia è stata prontamente riportata da Games Talk. Il creatore della serie, Yuji Horii, è stato interpellato specificatamente in merito al...[Read More]

DOOM Eternal – Esplosioni, demoni distruttibili ed invasioni multiplayer nel primo video gameplay

Durante il Quakecon, si è visto in azione per la prima volta DOOM Eternal, titolo annunciato durante l’E 2018. Oltre 15 minuti di gameplay sono stati mostrati durante la presentazione, nella quale sono state rivelate diverse novità interessanti riguardo al titolo. Il panel è iniziato con una serie di artwork raffiguranti le principali bocche da fuoco che si potranno utilizzare nel titolo, tr...[Read More]