I primi passi di una nuova generazione di shinobi

Majkol

Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4 – Road to Boruto

Sviluppatore: Cyberconnect2
Publisher: Bandai Namco
Genere: Picchiaduro 3D
Disponibile: Digital+retail
PEGI: 12+
Lingua: Italiano
Versione Testata: PS4
Ringraziamo il publisher per averci fornito una copia review

Che Bandai Namco e Cyberconnect2 non avessero peli sulla lingua lo si era capito quando, solamente qualche mese fa, presentarono Road to Boruto, l’espansione di Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4 presa in esame proprio in questo articolo. Il motivo? Molto semplice: chi aveva già comprato in precedenza il Season Pass vide privarsi di un DLC che avrebbe potuto, almeno sulla carta, esservi incluso. La giustificazione della software house giapponese arrivò presto e suonò più che legittima, poiché Road to Boruto sarebbe stato proposto come “espansione”, in quanto contenuto aggiuntivo dalla rilevanza ben maggiore di quelli pubblicati in precedenza, ed evidentemente il prezzo dei Season Pass già venduti non sarebbe stato in grado di coprire i costi di produzione di un’espansione che, come il titolo anticipa, avrebbe avuto il compito di presentare ai giocatori un nuovo cast di guerrieri appartenenti alla nuova generazione di shinobi del villaggio della foglia. Fatto sta che oggi è possibile acquistare singolarmente Road to Boruto al prezzo di 19,99€ in via digitale, oppure rivolgersi ad una nuova edizione retail contenente Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4, i DLC contenuti nel season pass e questo Road to Boruto a prezzo pieno. Una decisione che ha fatto alzare più di qualche sopracciglio tra gli appassionati della prima ora e tra chi, il picchiaduro Cyberconnect2, lo aveva preordinato con tanto di DLC sulla sola fiducia. Un sentimento di sfiducia ha cominciato quindi a farsi largo fra gli appassionati, sempre più preoccupati di trovarsi di fronte all’ennesima “truffa legalizzata” in campo videludico. Ma sarà stato legittimo adirarsi in questo modo? Lo scopriremo oggi insieme in questa recensione di Road to Boruto: vediamo quanto “rilevante” può essere questa nuova espansione made in Bandai Namco!

UN RASENGAN GGGGIOVANE!

Road to Boruto si concretizza in una modalità di gioco separata da Storia e Avventura, ma grossomodo configurandosi in un “more of the same” di quanto visto nella seconda. Ci si muove in un villaggio della foglia ricostruito tridimensionalmente, spostandosi da un punto all’altro dell’hub per entrare in contatto con hotspot e NPC pronti a farci avanzare nell’avventura principale o nell’offrirci diversi compiti secondari che, nella maggior parte dei casi, si rivelano ben presto scialbe riproposizioni di quanto visto in passato, fra fetch quest e combattimenti a difficoltà crescente contro nemici triti e ritriti. Fortunatamente questo impianto ludico derivativo e poco appassionante è sorretto da un’impalcatura narrativa apprezzabile e finemente riproposta da un comparto registico come sempre aderente agli altissimi livelli a cui Cyberconnect2 ci ha abituato negli anni passati. Gli eventi del film Boruto: Naruto the Movie uscito nelle sale cinematografiche nipponiche nel 2015 sono sintetizzati e raccontati mediante l’utilizzo di cinematiche in cel shading di ottimo livello, che offrono una grande enfasi sulla ricostruzione delle caratteristiche espressioni facciali dei protagonisti. È impossibile non intenerirsi di fronte allo sguardo sognante del giovane Boruto quando si ritrova ad ammirare il temperamento “cool” e distaccato del maturo Sasuke Uchiha, e al contempo è improbabile non farsi scappare un sorriso quando Sarada Uchiha, la co-protagonista femminile figlia proprio del già citato Sasuke e di Sakura Haruno, si sistema gli occhiali imitando la rossa Karin a seguito di una tecnica suprema. Tutta la forza di uno staff artistico e tecnico che conta da sempre il know how maestoso di Cyberconnect2 nel campo della grafica 3D (non a caso stanno affiancando Square Enix nella lavorazione di Final Fantasy VII Remake…) e che in Road to Boruto dimostra ancora una volta di essere esteticamente appagante, anche a distanza dalla pubblicazione ufficiale. Anche la storia raccontata, pur rispettando tutti i cliché della classica storia di “scontro generazionale” riesce in qualche modo a toccare le corde dell’animo, soprattutto guardando allo sguardo di speranza che i nostri beniamini, ormai cresciuti, rivolgono alla nuova generazione e ai loro stessi figli.

Purtroppo il “bello” di questa “espansione” finisce qui, poiché al di là di un’appagante narrativa e dello scontro con nemici inediti, questa modalità si rivela presto nella sua esigua durata, peccando ulteriormente di conclamata pigrizia; si pensi solamente che non vengono resi utilizzabili dal giocatore diversi personaggi affrontabili durante l’avventura. Una decisione che sembrerebbe andare contro il concetto stesso di “espansione” con il quale Road to Boruto è stato proposto, specie se poi ci si ricorda del prezzo a cui viene venduto singolarmente: ben 19,99€ che dovrebbero giustificare un solo personaggio veramente inedito (Mitsuki), tre nuove ambientazioni, diverse versioni differenti di personaggi già utilizzabili in passato e poco più. Certo, se si ha già apprezzato l’indubbia solidità del sistema di gioco del picchiaduro Bandai Namco, la penuria di contenuti inediti potrebbe non essere un vero problema: Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4 rimane in assoluto il videogioco tratto dal manga di Masashi Kishimoto più completo e appassionante fra tutti quelli in commercio, ed è consigliabile approfittare della pubblicazione di Road to Boruto come di una motivazione aggiuntiva per fare finalmente propria una copia retail, assimilabile a quelle “Game of the Year edition” che popolano gli scaffali dei rivenditori di videogiochi. Ma come acquisto stand-alone, considerando anche l’esigua durata, potrebbe deludere anche lo zoccolo più duro di fan. Anche quelli che seguono la serie “Narutimetto” dai suoi primi vagiti su PS2.

 

 

 

 

Contenuti

Dove posso acquistarlo?

PS Store

XBOX MARKETPLACE

Compralo su Amazon!


Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 Road To Boruto - Complete Edition - PlayStation 4 (Videogioco)


List Price: EUR 50,00
New From: EUR 48,99 In Stock
Used from: Out of Stock

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 Road To Boruto - Complete Edition - Xbox One (Videogioco)


List Price: EUR 50,00
New From: EUR 47,99 In Stock
Used from: EUR 29,87 In Stock

Road to Boruto non è la tanto decantata “espansione” che Bandai Namco ci ha promesso, ma un buon motivo per tornare a provocarsi vesciche sui polpastrelli fra uno scontro fra shinobi e l’altro in Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4. L’unico modo per poterne godere senza provare sensi di colpa nei confronti del proprio portafoglio è approfittare della formula con cui viene venduto in forma fisica, in tutto e per tutto assimilabile alle “game of the year edition” che spesso raggiungono gli scaffali dei negozi dopo qualche mese dall’uscita ufficiale. Di contro, se si fosse interessati alla sola edizione digitale, tanto vale attendere un forte taglio sul prezzo di vendita.

giallo

Good

  • Sempre bello da vedere.
  • Storia di Boruto: Naruto the Movie ben raccontata...

Bad

  • Durata e contenuti non ne giustificano il prezzo di 19,99€.
  • Alcuni personaggi presenti nell'espansione non vengono resi giocabili.
  • Missioni secondarie per lo più dimenticabili.
6.5

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.