Cambio al vertice per Blizzard: Mike Morhaime lascia il ruolo di presidente dopo 27 anni

Cambio al vertice per Blizzard: Mike Morhaime lascia il ruolo di presidente dopo 27 anni

Blizzard sta vivendo un momento epocale per la sua storia: Mike Morhaime, co-fondatore della compagnia e attuale presidente, ha deciso di dimettersi dalla sua carica.

Morhaime era a capo della compagnia fin dal lontano 1991, quando si chiamava ancora Silicon & Synapse, il suo sostituto sarà J. Allen Brack, producer di World of Warcraft e veterano dell’azienda. Activision Blizzard ha diramato la notizia affermando che Morhaime rimarrà “un consulente strategico della compagnia“.

Il co-fondatore ha affermato: “Dopo anni di lavoro con alcuni tra i più grandi talenti dell’industria, durante i quali abbiamo creato giochi e universi in cui giocare, ho deciso che era il momento di lasciare le redini di Blizzard Entertainment a qualcun altro. Ora fungerò da consulente per l’azienda che amo e stimo così tanto. I miei doveri di presidente di Blizzard saranno una responsabilità del mio amico, collega, fidato consigliere e manager da lungo di tempo di World of Warcraft, J. Allen Brack..”

Comunque vada, si prospetta l’inizio di una nuova era per Blizzard.

Avatar
Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.