Youtube Gaming non esiste più: troppo successo di pubblico?

google yeti

Google ha deciso di chiudere definitivamente YouTube Gaming, la piattaforma (comprensiva di app) dedicata allo streaming di videogiochi e lanciata nel 2015 allo scopo di contrastare l’ascesa esponenziale di Twitch. Tutti i servizi previsti dalla piattaforma saranno incorporati all’interno di Youtube, inclusi i livestream, la chat e le affiliazioni ai canali.

Google ha rilasciato in proposito alcune dichiarazioni a VG24/7. Secondo il colosso statunitense, la decisione di chiudere YouTube Gaming dipenderebbe dal successo e dall’ottimo riscontro di pubblico della piattaforma, che avrebbe incoraggiato pertanto l’introduzione dei servizi destinati ai videogiocatori all’interno di YouTube base.

Al momento, dunque, tali servizi sono raggiungibili all’indirizzo https://gaming.youtube.com/

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.