We Happy Few verrà rilasciato anche in Australia, ma sarà vietato ai minori di 18 anni

We Happy Few verrà rilasciato anche in Australia, ma sarà vietato ai minori di 18 anni

Lo scorso mese, l’Australian Classification Board aveva negato una classificazione per We Happy Few, negando conseguentemente il rilascio nel paese del titolo. La decisione era stata presa a causa della presenza di temi delicati quali il sesso o l’abuso di droghe nel titolo di Compulsion Games.

Fortunatamente, l’Australian Classification Board ha infine deciso di classificare We Happy Few come “vietato ai minori“, permettendo al titolo di arrivare in Australia. Siamo estremamente felici per quanto riguarda la decisione dell’ACB e non vediamo l’ora che i fan australiani e altri nuovi giocatori possano giocare ad We Happy Few senza modifiche” si legge in una nota del blog di Compulsion Games.

We Happy Few arriverà su PlayStation 4, XBox One e PC il prossimo 10 agosto.

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.