Un successore per il 3DS? Nintendo ci sta pensando…

nintendo 3ds

Nintendo ha esplicitamente manifestato la volontà di progettare nel prossimo futuro una console esclusivamente portatile che possa subentrare al suo glorioso 3DS, ormai messo in commercio ben sette anni fa. La notizia, pubblicata dalla rivista giapponese Kyoto Shimbun, giunge inattesa per chi credeva che Nintendo fosse intenzionata a concentrare i propri sforzi esclusivamente su Switch – specie dopo aver operato la fusione tra i vari dipartimenti dedicati al software in un solo organismo.

Il nuovo presidente, Shuntaro Furukawa, ha però lasciato aperta la possibilità della produzione di una nuova console, considerando “i vantaggi  […] che il 3DS ha nei confronti di Switch” e riferendosi in particolar modo al prezzo.

Sono state inoltre rilasciate dichiarazioni interessanti in merito all’universo dei giochi per mobile. Secondo Furukawa, sarà necessario che gli introiti dei titoli per dispositivi mobili raggiungano almeno i 100 miliardi di yen per rendere questo settore davvero fondamentale nella gestione di Nintendo. Il colosso nipponico ha intenzione di investire ulteriormente nel settore.

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.