Resident Evil 2 Remake ci farà scegliere fra un’azione a 30fps o 60fps

Resident Evil 2 Remake ci farà scegliere fra un’azione a 30fps o 60fps

Capcom ha confermato che l’attesissimo remake di Resident Evil 2 Remake proporrà su console due modalità distinte nelle quali sarà possibile scegliere fra una risoluzione 4K e un’azione a 30fps o un gameplay a 60fps e una risoluzione depotenziata, presumibilmente a 1080p. Ovviamente la possibilità di sceltà sarà appannaggio dei soli modelli premium delle console, ovvero PS4 Pro e Xbox One X.

Ricordo che al momento non è stato specificato se il gioco girerà ad una risoluzione di 4K effettivi o se ricorrerà alla tecnica di “checkboarding” per riempire la porzione di schermo altrimenti vuota. Tutto questo discorso non riguarda l’edizione PC, che potrà essere spinta a 4k e 60fps senza alcun compromesso di sorta.

Resident Evil 2 è atteso su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 25 gennaio.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.