Final Fantasy 7 remake e Kingdom Hearts sono stati annunciati troppo presto, ammette il director dei due titoli

Final Fantasy VII promo

Tetsuya Nomura, game director di Final Fantasy 7 remake e Kingdom Hearts 3, ha ammesso che i due titoli in questione sono stati annunciati con troppo anticipo.

Parlando con Multiplayer, Nomura ha affermato che è sempre difficile trovare il momento giusto per annunciare un titolo, soprattutto se si tratta di un gioco particolarmente importante. Il game director ha affermato che Square Enix è sotto la costante pressione dei fan, che continuano a chiedere aggiornamenti sui possibili nuovi titoli della compagnia, anche quando non sono stati ancora annunciati.

Nomura ha continuato: “Dopo l’annuncio la situazione non cambia, perché cominciano a chiederci “quando arriva?” oppure “quando mostrate un nuovo trailer?”. Le persone sono in attesa di nuove informazioni a prescindere che il gioco sia stato annunciato oppure no.” Il game director ha affermato che spesso si sceglie di annunciare i titoli con largo anticipo per evitare che leak o rumor possano rovinare la presentazione di un nuovo gioco. Sono consapevole del fatto che lo abbiamo annunciato molto presto, ma nell’industria cominciava già a girare la voce che stavamo lavorando al gioco, così abbiamo deciso di non tenerlo più segreto e rivelarlo ufficialmente” ha affermato Nomura riguardo alla presentazione di Final Fantasy 7 remake.

Kingdom Hearts 3 arriverà su PlayStation 4 e Xbox One il prossimo 29 gennaio, mentre non ci sono ancora notizie riguardo alla data di lancio di Final Fantasy 7 remake.

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.