Rivelate le motivazioni che hanno permesso l’evento cross-over tra Fortnite e Avengers: Infinity War

Rivelate le motivazioni che hanno permesso l’evento cross-over tra Fortnite e Avengers: Infinity War

Il recente cross-over tra Fortnite e Avengers: Infinity War ha scaturito l’entusiasmo dei fan di entrambe le serie, e sembra incredibile come sia stato possibile realizzare un evento di tale portata.

A permettere questo cross-over sono stati i fratelli Russo, registi dell’ultimo film Marvel che hanno rivelato di essere grandi fan del battle royal di Epic, e di averci giocato molto tra le sessioni di montaggio del film. “Abbiamo iniziato a pensare a quanto sarebbe stato figo avere un mashup tra Averngers e Fortinte. Quindi abbiamo contattato Donald [Mustard]” ha riferito Joe Russo a Entertainment Weekly.

Mustard, creative director di Epic Games ha ricontattato Russo e dopo un’ora di brainstorming, sono riusciti a partorire le idee alla base dell’evento in questione. “È raro avere questo genere di opportunità, dove si ha un reciproco rispetto per il lavoro altrui e si vuole fare qualcosa di eccezionale per i fan, è molto esaltante. Speriamo che i fan lo adorino” ha affermato Mustard.

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.