Gli autori di Skullgirls si scusano per aver rimandato Indivisible, promettendo comunque una early build ai finanziatori

Gli autori di Skullgirls si scusano per aver rimandato Indivisible, promettendo comunque una early build ai finanziatori

Indivisible, l’Action RPG di Lab Zero (autori di SkullGirls), è stato posticipato alla prima metà del 2019.

Il titolo sarebbe dovuto arrivare su PS4, Nintendo Switch, Xbox One e PC entro la fine del 2018, ma il team di sviluppo ha voluto rimandare il lancio per potersi occupare della creazione dei numerosi “asset” necessari a rendere il suo videogioco un’esperienza memorabile. Proprio per aiutare i membri del team di sviluppo, sembra che due nuove figura professionali siano state ingaggiate nelle vesti di Lead Level Designer e Lead Writer. In ogni caso i finanziatori del progetto tramite Kickstarter avranno la possibilità di testare una earl build del gioco entro la fine del mese.

Ricordo che Indivisible vedrà la collaborazione del celebratissimo Studio Trigger (Kill la Kill, Little Witch Academia) per la creazione degli inserti animati.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.