Final Fantasy XIV: Stormblood – La nuova patch 4.25 porta tante novità!

Final Fantasy XIV: Stormblood – La nuova patch 4.25 porta tante novità!

Il 13 marzo la saga di Final Fantasy XIV: Stormblood continuerà con la pubblicazione della patch 4.25, che contiene la selvaggia Forbidden Land of Eureka. Questa regione includerà dei nuovi elementi di battaglia che metteranno alla prova i giocatori e saranno fondamentali per ottenere nuove armi molto potenti. Questo aggiornamento includerà anche l’ultimo capitolo delle avventure dell’ispettore Hildibrand.

Forbidden Land of Eureka sarà un’area molto vasta e inesplorata che introdurrà una serie di modifiche al gameplay abituale:

● Un’esperienza di gioco su larga scala: Fino a 144 giocatori potranno prendere parte a una singola istanza. Incoraggiamo i giocatori a formare squadre con altri avventurieri per cacciare mostri infami e completare obiettivi comuni.

● Progressione dei giocatori: I giocatori otterranno EXP elementale per rafforzare il loro dominio degli elementi e potranno anche usare la nuova funzione “Magia Board” per personalizzare le loro affinità elementali, che li aiuteranno ad esplorare Eureka.

● Meccaniche di battaglia modificate: D’ora in poi servirà più strategia per dominare un sistema di elementi con cui i giocatori dovranno usare “Magia Board” per alterare l’affinità elementale del loro attacco e contrastare quello del nemico. I giocatori personalizzeranno gli attributi elementali della loro “Magia Board” prima dell’esplorazione grazie a un “Magia Melder” e dovranno studiarli molto bene a seconda dell’obiettivo dell’avventura.

● Ricompense: I giocatori otterranno di tanto in tanto dei “protean crystals” esplorando Eureka e potranno usarli per migliorare l’equipaggiamento e le armi Eureka con l’aiuto del celebre fabbro Gerolt.

Inoltre, da ieri ha avuto inizio l’evento annuale Little Ladies’ Day, che andrà avanti fino al 14 marzo. Le Songbirds ritorneranno a Eorzea per un altro concerto e i giocatori potranno festeggiare con tre nuove emoticon ottenibili completando una serie di missioni speciale.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.