Non chiamatelo Theme Hospital 2! SEGA annuncia Two Point Hospital

Non chiamatelo Theme Hospital 2! SEGA annuncia Two Point Hospital

Two Point Studios e SEGA annunciano Two Point Hospital, erede spirituale dell’amatissimo gestionale a tema ospedaliero “Theme Hospital”, videogioco che durante gli anni ’90 spopolò su console e PC. Il titolo è atteso su PC sul finire del 2018. Seguono trailer e comunicato stampa ufficiale.

Two Point Hospital, ispirato da Theme Hospital e realizzato dai suoi stessi creatori, segna il ritorno di uno dei più amati sottogeneri dei videogiochi gestionali. Two Point Hospital nasce dall’esperienza di alcuni dei più famosi sviluppatori specializzati nel genere, che oltre a Theme Hospital hanno lavorato a titoli del calibro di Black and White, Theme Park e Fable, in studi come Bullfrog, Lionhead e Mucky Foot. Two Point Hospital regalerà ai fan del genere un’appassionante esperienza ricca di umorismo, fascino e rigiocabilità.

“Siamo felicissimi di annunciare i frutti della partnership con Two Point Studios e svelare al mondo Two Point Hospital”, ha dichiarato John Clark, Executive Vice President of Publishing di SEGA Europe. “La nostra volontà è sempre quella di trovare e lavorare con i migliori studi di sviluppo emergenti del mondo, un intento che si sposa con l’obiettivo di SEGA di pubblicare nuove IP che possono diventare franchise dal potenziale altissimo. La visione di Two Point Studios per Two Point Hospital e le loro ambizioni si sposano perfettamente con la nostra filosofia, e non vediamo l’ora di pubblicare il loro gioco alla fine di quest’anno”.

“Io e Gary abbiamo parlato per anni di questo progetto, e siamo davvero entusiasti di annunciare il primo gioco di Two Point Studio”, ha rivelato Mark Webley, co-fondatore di Two Point Studios. Il collega Gary Carr ha aggiunto: “Il meraviglioso team che siamo riusciti a mettere insieme, e la partnership con SEGA, hanno davvero svolto un ruolo fondamentale per dare vita alla prima parte della nostra visione”.

Two Point Hospital arriverà su PC via Steam e SEGA Store nel tardo 2018.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.