HTC Vive presenta il nuovo visore Vive Pro, e punta al wireless per la realtà virtuale

HTC Vive presenta il nuovo visore Vive Pro, e punta al wireless per la realtà virtuale

HTC Vive ha annunciato il nuovo Vive Pro, visore per la realtà virtuale rivisto e corretto rispetto al primo modello in commercio.

Oltre al nuovo visore, è stata presentata un’utilissima periferica, la Vive Wireless Adaptor che permetterà un’esperienza priva di cavi, che normalmente limitano e complicano le movenze del giocatore. HTC ha affermato che l’adattatore utilizza la tecnologie Intel WiGig che opera all’interno della banda dei 60 GHz, in modo da garantire l’assenza di interferenze e latenze quanto più basse possibili. La periferica funzionerà sia con i visori già in commercio che con il nuovo Vive pro.

Il nuovo modello del visore Vive, il Vive Pro è stato pensato per gli utenti più esigenti, che puntano ad una qualità migliore sia video che audio. Dotato di due display OLED, il visore offre una risoluzione combinata di 2880 x 1600, facendo risultare un aumento del 78% rispetto allo modello attualmente in commercio. Il visore potrà contare anche su cuffie incorporate ad alta definizione con amplificatore integrato.

Non è stata rivelata né una data di lancio né il prezzo del nuovo visore, ma il rilacio di queste informazioni non dovrebbe farsi attendere a lungo.

 

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.