Top 3 2017 – I titoli preferiti dai membri della redazione di GeekGamer.it

Top 3 2017 – I titoli preferiti dai membri della redazione di GeekGamer.it
Luca 'LkMsWb' Balducci

Luca Balducci

Persona 5 (PS Store)

Ok, tecnicamente si tratta di un gioco 2016, ma in occidente è arrivato solo in questo aprile; Persona 5 non è un gioco per tutti, e non è un titolo perfetto, ma riporta in auge quella cura in fase realizzativa e nei dettagli che troppo spesso si è persa negli AAA recenti – e sì, in Giappone questa serie è decisamente da considerare AAA.
Dal gameplay che richiede un minimo di ragionamento nei combattimenti senza giungere al frustrante alla cura per le animazioni (splendidi i menù), i pregi di questo capitolo riescono a mascherare alcune defiance annose della serie, che – non voglio dubitare – verranno corrette capitolo dopo capitolo.

The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel – EDIZIONE PC (Steam – Recensione di GeekGamer.it)

Trails of Cold Steel non è sicuramente il capitolo più riuscito dell’immensa saga di The Legend of Heroes: non lo è per la qualità dei personaggi, non lo è in quanto semplice introduzione di una quadrilogia, non lo è per ritmo e narrazione; in compenso, la versione PC è il miglior porting di un gioco giapponese (di nicchia, peraltro!) che abbia mai visto, tanto da far vergognare produzioni ben più grandi – vero Koei Tecmo? Miglioramenti grafici, filtri, personalizzazione dei comandi, fino alla possibilità di accelerare il gioco sia in combattimento che fuori con la semplice pressione di un pulsante: Durante si è assolutamente guadagnato la riconferma – e infatti il secondo capitolo sarà pubblicato su Steam a breve!

Euro Truck Simulator 2 (Steam)

Ok, ok, anche questo è un titolo vecchio, vecchissimo per alcuni. E di nicchia! Ma come si sarà già capito, quest’anno ho deciso di premiare le software house che cercano di fare le cose per bene, e SCS Software sono diversi anni che sta lavorando nel modo giusto. ETS2 compirà 5 anni a gennaio, eppure viene aggiorna aggiornato, sia con espansioni a pagamento che con patch gratuite. Come dimenticare l’acquisizione delle licenze ufficiali avvenuta mano a mano? Il rifacimento di parte del motore grafico? L’aggiornamento dei mezzi? Sì, a pagamento ci sono le mappe… ma nel 2017 l’espansione ha riguardato proprio l’Italia!

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.