Electronic Arts acquista Respawn Entertainment

Electronic Arts acquista Respawn Entertainment

Electronic Arts ha annunciato che acquisterà Respawn Entertainment, lo studio che ha sviluppato Titanfall.

Stando alle parole di Andrew Wilson, CEO di EA, la volontà della compagnia è quella di sfruttare al massimo l’enorme potenziale dimostrato da Respawn, uno studio con “un’incredibile visione, talento e creatività”.

Vince Zampella, CEO di Respawn Entertainment si è dimostrato entusiasta riguardo agli accordi presi. Secondo quanto dichiarato, infatti, gli obiettivi della compagnia sono sempre stati quelli di creare uno studio in grado di offrire il meglio ai giocatori e l’apporto delle risorse di EA non può che giovare a questi interessi.

Respawn ha molti progetti in cantiere al momento, compresi un nuovo capitolo del franchise Titanfall, un gioco ambientato nell’universo di Star Wars e un titolo in realtà virtuale.

L’accordo prevede un pagamento di 151 milioni di dollari, oltre a una cifra massima di 164 milioni nei prossimi quattro anni. In più EA potrebbe essere costretta a pagare ulteriori somme relativamente al raggiungimento di obiettivi determinati dall’azienda sullo sviluppo di nuovi titoli fino al 2022, per un massimo di altri 140 milioni.

Imerio
Da buon rompiscatole, destreggiandomi tra giochi, libri e fumetti, serie tv e cinema, ho sempre bisogno di dire la mia. Ho un grosso punto debole per action-RPG e titoli con una forte narrativa e so essere piuttosto ossessivo nei confronti di certe opere...Odio aspettare!