Cresce il numero di streamer su Twitch, YouTube Gaming in declino

Cresce il numero di streamer su Twitch, YouTube Gaming in declino

La popolare piattaforma di streaming Twitch, ormai proprietà di Amazon, continua a crescere. Secondo un recente report di Streamlabs, nel corso del terzo trimestre del 2017 il numero di streamer contemporanei è aumentato del 67%. La crescita è stata attribuita, in parte, alle nuove iniziative di Twitch che consentono anche agli utenti meno seguiti di monetizzare attraverso le sottoscrizioni e la vendita dei giochi.

In ogni caso, all’aumento di streamer non ha fatto seguito un aumento degli spettatori, leggermente diminuiti rispetto al trimestre precedente.

Come è facile notare dai grafici sopra riportati, la piattaforma YouTube Gaming ha invece perso sia streamer che spettatori, e nonostante i numeri importanti, non può al momento rivaleggiare con Twitch. A Facebook, Mixer (Microsoft) e Periscope restano le briciole. Quest’ultimo, tuttavia, ha visto raddoppiare il numero di spettatori nel giro di tre mesi, e il suo andamento sarà senz’altro interessante da seguire in futuro.

Antonio Izzo
Videogiocatore da più di vent'anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all'altra e da un genere all'altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.